Ordine del Sangue NSDAP (NSDAP Blood Order)

L'Ordine del sangue è stato istituito nel marzo del 1934 e premiava la partecipazione fedele a Hitler al tentativo del  "Putsch della Birreria". Ci sono due tipi di distintivi di questa decorazione, il primo tipo  1 e il tipo 2 emesso più tardi, per usare la terminologia dei collezionisti. Il primo tipo è stato inizialmente assegnato per il servizio eccellente reso al partito nazista. Il secondo tipo era praticamente lo stesso del primo tipo, tranne per l'assenza del marchio del produttore e un abbassamento del contenuto in argento da "990", come del tipo 1, a "800". Il rovescio di entrambi i tipi sono identici. Le medaglie tipo 1  sono tutte di serie numerate da "1" a "1500". Non tutti di questi primi 1500 pezzi sono stati assegnati. Oltre a questi primi 1500 esemplari numerati ci sono stati almeno 5 pezzi senza numero di serie. Tale pezzo è stato dato ad Adolf Hitler e ad altri quattro, in aggiunta a questi vi erano 3 pezzi premiati con numero di serie "0". Non si è in grado di sapere lo scopo di ciò, l'Ordine del Sangue numero "335" è stato il primo con il suo numero di serie impresso sul rovescio della medaglia direttamente sotto il monumento Feldherrnhalle.

 

 Il rovescio reca l'immagine del Feldherrnhalle a Monaco di Baviera (dove il colpo di stato si concluse con la sconfitta), una svastica e la scritta: UND IHR HABT DOCH GESIEGT ("... e nonostante tutto hai vinto").

 

Direttamente sotto di questo numero è indicato il contenuto "990" d'argento, e sotto il logo del produttore "J. Feuss, Munchen". Questo primo tipo si trova nel vano della sua custodia insieme con il nastro nel vano stesso.

La custodia è in bordeaux scuro finta pelle. La data "8.9. Novembre 1923" è stampato in oro sul coperchio e vi è anche un bordo oro intorno al bordo superiore del coperchio. Il rovescio della custodia vi è un etichetta di carta con il numero di serie della medaglia stampata a chiare lettere blu.

 

Nel maggio del 1938, per la costernazione dei partecipanti al putsch, il premio è stato esteso a:

 

  • persone che un tempo erano finiti in prigione per attività nazista prima del 1933,

 

  • aver ricevuto una condanna a morte che è stata poi commutata in ergastolo per le attività naziste prima del 1933

 

  •  era stato gravemente ferito durante il servizio al partito prima del 1933

 

successivamente è stato ulteriormente esteso ai membri del Partito nazista austriaco che avevano partecipato alla rivolta del febbraio 1934,  o al Putsch di luglio, o che avevano ricevuto un tempo significativo il carcere o ferite per le attività nazionalsocialista. Poteva anche essere concesso a certi altri individui a discrezione di Adolf Hitler, il destinatario ultimo dei quali fu Reinhard Heydrich (postumo).

 

Se il titolare di questa medaglia lasciava il partito, la medaglia doveva essere abbandonata.

Due donne avevano ricevuto questo premio (una partecipante al colpo di stato e un servizio eccezionale postumo). Dato il numero dei manifestanti del golpe, il numero dei riconoscimenti postumi assegnati nel 1938 con estensioni furono 436, ed i premi per lo straordinario servizio in quelle stesse estensioni, il numero totale dei destinatari numerati furono meno di 6.000.

 

PRIMO TIPO

SECONDO TIPO

COME IDENTIFICARE UN FALSO ORDINE DEL SANGUE

L'Ordine del Sangue è una delle più rare medaglie politiche del Terzo Reich, e una delle più riprodotte. Più propriamente identificata come la "Ehrenzeichen vom 9.November 1923" (decorazione del 9 novembre 1923) è stata originariamente creata per onorare i circa 800 membri del Putsch del 1923.

 

E' stata realizzata in due versioni, tipo I e tipo II. Il design della medaglia è stato ordinato da Hitler al gioielliere Josef Fuess di Monaco. Un ordine iniziale fu di 50.000 pezzi, ma poi ritirato quando 20.000 erano state fabbricate dalla ditta E. Schmidhaussler di Pforzheim. Improvvisamente non si era più sentito parlare di Josef Fuess, avrebbe potuto essere ebreo? In ogni caso, il suo nome scomparve dalla produzione del tipo II. Del tipo I furono assegnate 800 quanti erano i partecipanti  al tentato putsch. Il fronte è raffigurata un aquila su una corona di fiori con la data a destra. Sul retro si trova il monumento Feldherrnhalle con una svastica presente su di esso. Un numero di emissione è 'normalmente' posto al di sotto di questo con il numero contenuto di argento "990" e "J. FUESS MUNCHEN" sul bordo inferiore. Misura circa 22mm di spessore e pesa 22,9 grammi. Il Tipo II, ha solo il contenuto d'argento  "800" e il numero di emissione. Misura circa 1 mm più spessa del tipo I, ma pesa solo 17,5 grammi. Oltre alle differenze di spessore e peso, e il fatto che il nome Fuess 'è stato omesso, il becco dell'aquila è più corto e rivolto verso il basso sul tipo II sul rovescio.

 

 
Si noti che alcuni Ordini del Sangue non hanno il numero di serie, come quello di Hitler e qulle di Schaub, Schwarz, Goring o Streicher! Gli ordini del Sangue senza numeri si vedono raramente.

In tutta onestà, vi è una grave discrepanza che riguardano almeno la numerazione dell'ordine Sangue di Hitler.

Mohawk Armi, una delle principali case d'asta , che si trova in Utica, New York, ritiene di avere l'uniforme di Hitler con il suo Ordine Sangue appuntato su di esso, ed è innegabilmente numerata "1". (C'è naturalmente anche la possibilità che una medaglia  Ordine del Sangue non numerata poteva essere sulla falsariga di un "campione del venditore" senza numero.) Noi non conosciamo la risposta.

 

Ecco alcuni dei modi per identificare i falsi. Secondo l'Istituto di Scienza dell'Ordine, ci sono più di 21 varietà di ordini del sangue falsi in circolazione! Se si pensa di averne uno, bisogna guardare il rovescio le parole "UND IHR HABT DOCH GESIEGT" ("e nonostante tutto hai vinto"). La '"i" si presenta come un inglese "J", ma a parte questo, guardate il raggio proveniente dalla svastica. Dovrebbe in realtà toccare la parte inferiore della gamba sinistra del "H" in "IHR". Il secondo raggio a destra del raggio al centro che sale dalla svastica dovrebbe intersecare la "D" in "DOCH" nell'angolo in basso a sinistra, non leggermente a destra.

 

Ora guardate il monumento Feldherrnhalle . Era un edificio sacro costruito nel 1840-44 e disegnato sul modello della Loggia del Lanzi a Firenze e le sue tre statue sono state erette in onore degli eroi della guerra franco-prussiana. Le statue sono di Schwanthaler. La statua a sinistra è del conte Tilly, quello sulla destra è il principe Wrede, entrambi generali bavaresi. La statua al centro è un guerriero bavarese con elmetto dell'esercito vittorioso - sotto forma di una bella ragazza con una corona di foglie intorno alla testa -, il suo stendardo nella mano sinistra che circonda e protegge la Baviera  e con il suo scudo sulla mano destra. Si tratta di una magnifica dichiarazione trionfante e il gioielliere Fuess gioielliere la riproduce tutto la sua complessità stilizzata.

 

In molti dei falsi, le statue sembrano essere altro che bolle di metallo piatte. I leoni che fiancheggiano il passaggio frontale appaiono spesso come maiali di metallo saldato e spesso hanno grandi sgorbi che invece delle criniere. Nell'Ordine del Sangue autentico i leoni e le loro criniere sono eleganti. Allo stesso modo, i due arcobaleno stilizzati sul fregio sopra i portali hanno quattro punti microscopici che sono incredibilmente visibili sotto una lente. Non sono solo palline sfocate rotonde di metallo. Il cornicione e tutte le caratteristiche sono perfettamente rifinite nei minimi dettagli nella medaglia originale.

 

Infine, una parola sul valore di questa medaglia. Recenti annunci di medaglie di II tipo si sono visti a 7.000/7.500 Euro. Le probabilità di trovare una medaglia dell'Ordine del Sangue in un garage o in  vendita sono sottili, con 21 tipi di riproduzioni che gli galleggiano intorno.

 

Nota le terminazioni in cima alla "M" in Munchen su questo falso
Nota le terminazioni in cima alla "M" in Munchen su questo falso

Due Ordini del sangue Numero Uno?

Quando ho spacchettato una grande collezione di cimeli che una volta apparteneva all'ex capo SA Obergruppenführer Wilhelm Brueckner, aiutante capo di Hitler, ho ottenuto più di quanto mi aspettassi. Suo figlio aveva avuto un Ordine del Sangue elencati nell'inventario, ma sono rimasto stupito quando ho visto che la medaglia portava il numero timbrato "1". Come molti collezionisti sanno, c'è già un ordine del sangue con numero di serie "1" in possesso dei Mohawk Arms. La domanda che può essere logicamente chiesta ora è: "Qual è l'Ordine del Sangue autentico?" In primo luogo, consideriamo l'Ordine del Sangue di proprietà di Mohawk Arms. Questa medaglia fa parte di una grande collezione di reperti tratti dall'appartamento di Monaco di Hitler dell'ex tenente Lt. Phillip Ben Lieber alla fine della guerra. E' insolito in quanto il numero di serie è inciso a mano e non stampato. Alcuni collezionisti si sono chiesti su questa anomalia, anche suggerendo che il numero è stato aggiunto dopo il 1945. Tuttavia, tale speculazione è completamente priva di fondamento.

 

Conoscevo Phillip Ben Lieber ed avevo personalmente ispezionato e fotografato la sua intera collezione nel 1959, molto prima che attirò l'attenzione di collezionisti e commercianti. Quando Lieber mi aveva mostrato l'Ordine del Sangue ora di proprietà di Mohawk Arms, era già contrassegnato con il numero "1". Quando ho visto l'Ordine del Sangue di nuovo due anni fa, l'ho riconosciuto come quello che ho visto e fotografato nel 1959. Vi è quindi, non c'è dubbio che il numero d'ordine Sangue "1", ora in possesso di Mohawk Arms è autentico. Come, allora, avrebbe potuto essere Brueckner in possesso di un altro numero d'ordine del sangue "1"? Klaus Patzwall nel libro DAS EHRENZEICHEN YOM 9. NOVEMBER 1923, fornisce una spiegazione logica. Secondo una ricerca di Patzwall, l'Ordine del Sangue è stato dato a Hitler senza numero.

L'autore suggerisce che l'Ordine del Sangue recante il numero timbrato "1" era in origine destinato a Ernst Röhm. (C'è un vuoto a fianco il numero di serie "1" nella lista ufficiale dei destinatari.) Poiché sembra non esistere nessuna fotografia di Röhm che in realtà indossi un Ordine del Sangue, è probabile che egli sia stato ucciso prima che la medaglia fosse data a lui. Se questo fosse il caso,  l'Ordine del Sangue destinato a Röhm fu ritirato, finendo nel cassetto della scrivania di qualcuno o al sicuro con tutti le altre medaglie originariamente previste per quelli che furono eliminati  durante l'epurazione Röhm del 1934. La persona più logica ad entrare in possesso di questi premi revocati fu  Brueckner che nella posizione dei premi assegnati da Hitler ebbe la medaglia numero "1002",  inclusa anch'essa in un altra grande collezione di oggetti Brueckner acquistato da Bob Kraus molti anni fa. In base alla lista nel libro di Patzwall, questa medaglia era destinataKastcnberger Franz, ex membro della SA-Regiment Munchen, l'unità comandata da Brueckner durante il 1923 Putsch.Non si sa per certo, ma forse Kastenberger aveva subito la stessa sorte di Röhm. In ogni caso, Brueckner era entrato in possesso di almeno due Ordini del Sangue, il numero "1" e "1002", nessuno originariamente previsti per lui.(In base alla lista nel libro Patzwall, l'Ordine del Sangue Brueckner è quello il numero "7".) Con Röhm morto, il numero "1" non fu assegnato e il suo nome fu rimosso dalla lista dei destinatari, lasciando uno spazio vuoto accanto a quel numero . Deve essere stato deciso che questo numero fosse riassegnato a qualcuno di prestigio, e se così fosse, il numero sarebbe potuto andare a nessun altro che lo stesso Hitler. Pertanto, può tranquillamente essere teorizzato che l'Ordine del Sangue di Hitler, che era in precedenza non numerato, successivamente fu inciso a mano con il numero di serie "1" cioè quello trovato da Lieber nell'appartamento di Hitler nel 1945. Altra spiegazione non ha senso.

Quale Ordine del Sangue numero "1" è autentico? La risposta è che lo sono entrambi!

 

Ben Swearingen

 

Fonte: http://germanmilitariacollectibles.com