SPILLA DEL RUOLO D'ONORE

Alcune Medaglie d'Onore ai tempi Terzo Reich rappresentavano un modello diverso di decorazioni. Anche se non venivano guadagnati per un risultato particolare, ma erano doni che simboleggiavano e rafforzavano il legame tra la leadership e gli uomini. Erano considerati doni di devozione, impegno ed eccellenza e sono stati apprezzati dai destinatari tanto, forse anche di più, di decorazioni coraggio.

 

Nel corso degli anni della guerra, furono istituiti numerosi riconoscimenti per atti onorevoli che non soddisfacevano i criteri per i più alti riconoscimenti. Queste decorazioni da parte della  leadership della Wehrmacht avevano la possibilità di essere assegnate su vasta scala senza degradare il prestigio delle altre decorazioni di riferimento come la Croce Tedesca e la Croce dei  Cavalieri.

 

E' curioso che a causa della loro tarda istituzione non furono assegnati molti per cui sono rari almeno altrettanto come le loro controparti più prestigiose che avrebbero dovuto proteggere. E' anche degno di nota sottolineare che, sebbene il suo modo di indossarlo suggerisce una relazione con la Croce di Ferro, mentre le spille devono essere considerati un premio a parte.

 

SPILLE DELLA HEER

 

Con l'invasione dell'Unione Sovietica, Hitler istituì il "Ruolo d'Onore  dell'esercito tedesco", che doveva premiare le onorabili ed eroiche azioni eseguite dai membri di questo ramo della istituzione militare tedesca. Tuttavia, nessuna rappresentazione esteriore di qualunque assegnazione ad un ruolo era esistita fino alla fine della guerra, vale a dire il 1 gennaio 1944, quando Hitler introdusse  la " Spilla di Ruolo d'Onore dell'esercito tedesco e della Waffen SS".

PRODUZIONE E INFORMAZIONI TECNICHE


La Spilla d'Onore dell'esercito tedesco era rappresentata da una corona dorata di foglie di quercia con un nastro legato alla sua base e una svastica piazzata al centro. Le foglie di quercia sono costituiti da singoli grappoli che si affievoliscono verso la cima incontrandosi   con una singola foglia di quercia. Il nastro che unisce le corone di fiori alla base della spilla ha una larghezza di 21 mm.

La svastica che occupa il centro del distintivo ha una piccola rientranza che l'attraversa tutta. La spilla ha due varianti in quanto poteva essere realizzata con un sigolo stampo oppure la svastica veniva saldata sopra in un momento successivo. La differenza nel prodotto finale è minima, ma si può essere in grado di riconoscere le due esaminando attentamente il punto in cui la svastica e la corona si incontrano.

Il rovescio della spilla è l'impronta del dritto, con 4 perni che facilitano l'attacco del nastro.

 

Il misure sono le seguenti,

Spilla intera - 24,5 millimetri

Dalla base alla punta - 26 mm

Corona ( punto più largo) - 5 mm

ASSEGNAZIONE USO E DOCUMENTI

La Spilla veniva consegnata in una piccola scatola nera con un coperchio bianco satinato, insieme al nastro della Croce di Ferro di 2^ classe, con questo nastro ripiegato sotto la base.

Regolamento precedeva che questa spilla doveva essere indossata  sul secondo occhiello dell'uniforme, sul nastro della Croce di Ferro seconda classe. Se il destinatario aveva  la barra della Croce di Ferro 1939 per la Croce di Ferro 2a classe 1914, doveva essere indossata solo la Spilla di Ruolo d'Onore.

Insieme con la spilla veniva rilasciato anche un certificato su carta e le annotazioni del rilascio venivano registrate nel proprio archivio personale.

Criteri di aggiudicazione

La spilla doveva essere assegnata a tutti i membri della Heer e delle Waffen SS che avevano commesso atti di eroismo o si erano distinti per il loro comportamento onorevole. Questi atti, tuttavia, non erano di un tale  grado per essere raccomandati per La Croce dei Cavalieri per la Croce di Ferro, nè per la Croce Tedesca.

Un prerequisito per la concessione era che l'individuo doveva essere in possesso sia della Croce di Ferro di 2 ° che di 1 ° Classe. Si stima che furono assegnate 4.556 spille della Heer prima della fine della guerra.

SPILLE DELLA LUFTWAFFE

 

Per non essere da meno dei loro coetanei, il ramo dell'Aereonatica del Reich aveva tardivamente introdotto il suo Ruolo d'Onore della Luftwaffe nel 1944, con la prima assegnazione della spilla che si tenne il 5 agosto 1944.

PRODUZIONE E INFORMAZIONI TECNICHE

In questo caso la spilla fu realizzata in tombac dorato e costruita con un singolo stampo (che la rende vuota sul retro). La decorazione è caratterizzata da una aquila della Luftwaffe che tiene tra gli artigli una svastica. L'aquila è circondata da una corona di foglie di quercia, con sei mazzi di tre foglie su ogni lato. Quando le foglie di quercia raggiungono la cima del distintivo si incontrano da punta a punta, mentre due ghiande con la punta verso l'alto adornano la base di essa.

   Le dimensioni sono le seguenti,

Altezza: 2,44 cm
Larghezza: 2,44 cm
Fissaggio: 1,5 cm

Aquila: 1,85 cm
Peso: 2.5gr


Il nastro di origine misure circa 30 centimetri.

ASSEGNAZIONE , USO E DOCUMENTI

Come la maggior parte delle alte decorazioni del Terzo Reich, questa  veniva consegnata in una scatola rivestita in similpelle nera. L'interno del coperchio era coperto di floccaggio blu. La decorazione poggiava su un supporto di cartone ricoperto anche con floccaggio blu. Una piccola striscia di stoffa  blu e bianca permetteva di tirare il supporto. Non vi è alcun marchio del fabbricante.

Le dimensioni della scatola sono i seguenti:

Altezza: 24mm
Lunghezza: 99,2 millimetri
Larghezza: 66,8 millimetri


Insieme con la spilla veniva consegnato un documento di autorizzazione e una registrazione veniva effettuata nei documenti personali del soldato. Come per la Spilla d'Onore degli altri rami delle Forze Armate, la Spilla d'Onore della Luftwaffe fu portato sul nastro della Croce di Ferro di 2^ classe.

 

CRITERI DI AGGIUDICAZIONE

I criteri di aggiudicazione per la Spilla d'Onore della Luftwaffe non avevano subito variazioni rispetto alla Heer e alla Kriegsmarine, vale a dire compiere un atto eccezionale, ma che non meritava raccomandazione per la Croce dei Cavalieri o la Croce Tedesca.

La Luftwaffe è unica perché esisteva
dal mese di agosto 1941 una "Lista d'onore" (Ehrenliste), l'elenco dei combattenti che avevano raggiunto il grande onore. Tutti i suoi membri avevano ricevuto il "Calice d'Onore della Luftwaffe" (Ehrenpokal), insieme a molte altre  decorazioni come la Croce Tedesca e la Croce dei Cavalieri.

Quando la Spilla del Ruolo d'Onore della Luftwaffe fu creata nel 1944 da Reichsmarshall Hermann Goring, la "Lista Honor" (Ehrenliste) della Luftwaffe, e il " Ruolo d'Onor" (Ehrenblatt) della Luftwaffe furono uniti. A quel punto, tutti i possessori del "Calice d'Onore della Luftwaffe" ricevevano automaticamente anche "Spilla d'Onore della Luftwaffe".

Una stima del numero dei destinatari è impossibile perché non esiste un documento di riferimento.

Sopra c'è il  maggiore Hans Jungwirth, di Fallschirm.AA12. Indossa la spilla della Luftwaffe sul secondo occhiello come previsto. Al momento, questa è l'unica immagine con indosso questo premio.
Sopra c'è il maggiore Hans Jungwirth, di Fallschirm.AA12. Indossa la spilla della Luftwaffe sul secondo occhiello come previsto. Al momento, questa è l'unica immagine con indosso questo premio.

In basso è una riproduzione della spilla Luftwaffe, notare la sfocatura dei dettagli.

KRIEGSMARINE CLAPS

 

Nel febbraio del 1943, l'ammiraglio Dònitz istituì la versione navale del Ruolo d'onore, che sarà seguito dalla Spilla d'Onore della marina tedesca il 13 maggio 1944.

PRODUZIONE E INFORMAZIONI TECNICHE

Nel caso della Kriegsmarine la decorazione è rappresenta da un ancora marina sormontata da una svastica, con una corona di foglie di quercia. In questo caso la corona è fatta di 15 rami individuali misura 3,5 millimetri di diametro.

La decorazione è cava e realizzata da uno stampaggio unico, in modo che il rovescio riflette inversamente il dritto. Quattro fermi fini sono saldati sul retro per facilitare l'indosso, questi punti sono stati dorati e le estremità sono stati lucidati.

Le dimensioni sono le seguenti,

Altezza: 25,7 millimetri
Ancore: 20.0 mm
Croce: 12,8 X 12,8 millimetri
Peso: 2.92g (senza nastro)
 
Questo premio è estremamente raro ed è stato ampiamente copiato. Si è a conoscenza che qualsiasi spilla presenti le seguenti caratteristiche:

Ogni spilla ha uno spazio tra l'ancora e la corona.
I dispositivi di fissaggio sono smussati.
Manifattura solida (gli originali sono vuoti).

 

AGGIUDICAZIONE, USO E DOCUMENTI

La Spilla veniva consegnata in una scatola nera con all'interno un flocaggio blu di base e fodera di seta bianca. Veniva consegnata con un documento che  autorizzava l'aggiudicazione e come tutte le altre decorazioni tedesca una registrazione veniva fatta nel Soldbuch  e nel  Wehrpass.

Come per la versione Heer e Lufwaffe, la Spilla del Ruolo d'Onore della Kriegsmarine doveva essere attaccata sul nastro della Croce di Ferro di 2^ classe.

 

CRITERI DI AGGIUDICAZIONE

I criteri di aggiudicazione della spilla era di avere compiuto un atto d'onore che non si qualificata per la Croce dei Cavalieri o la Croce Tedesca. A causa delle circostanze caotiche , alla fine della guerra, è assai difficile stabilire quanti premi siano stati consegnati, anche se è stimato in circa sessanta, diventando così il più raro dei 3 fermagli.

 

Prezzi

 

 

Numero di aggiudicazioni

Prezzo in €

 

Heer or Waffen SS

circa 4500

1800

Luftwaffe

sconosciuto

3000

Kriegsmarine

50-60

3500



Il documento di assegnazione della Spilla d'Onore Kriegsmarine
Il documento di assegnazione della Spilla d'Onore Kriegsmarine