21. Gebr. Godet & Co.


22. Boerger & Co.


23. Arbeitsgemeinschaft für Heereshedarf in der Graveur-ubd Ziselierung


24. Arbeitsgemeinschaft der Hanauer Plakettenhersteller


25. Arbeitsgemeinschaft der Graveur-Gold-und Silverschmeide-Innungen


26. B. H. Mayers Kunstprägesanstalt


27. Anton Schenkls Nachfolger


33. Friedrich Linden

?????????????


35. F.W. Assmann und Söhne

???????????


40. Berg & Nolte


41. Gebrüder Bender

????????????


42. Biedermann & Co.

??????????


44. Jakob Bengel


49. Josef Feix Söhne


52. Gottlieb & Wagner


55. J.E. Hammer & Söhne


56. Robert Hauschild


65. Klein & Quenzer A.G.


66. Freidrich Keller


70. Lind & Meyrer


75. Sconosciuto

??????????????


76. Ernst L. Müller


80. G.H. Osang

????????????


93. Richard Simm & Söhne


94. Adolf Scholze

??????????


96. Sconosciuto

?????????


97. Sconosciuto

??????????


98. Rudolf Souval


100. Rudolf Wächtler & Lange


103. Aug. G. Tam

???????????


104. Hein. Ulbricht's Ww.

??????????


106. Brüder Schneider A.G.


108. Arno Wallpach

??????????


109. Walter & Hentein


113. Hermann Aurich


120. Franz Petzl


122. JJ. Stahl


123. Beck, Hassinger & Co.


125. Eugen Gauss


128. S. Jablonski Gmb H


132. Franz Reischauer


137. J.H. Werner


138. Julius Maurer


139. Hymmen & Co.

????????????


L/11. Wilhelm Deumer


L/12. C. E. Juncker


L/14. Friedrich Orth


STILI DI FISSAGGIO

 

Quando la Croce veniva indossata in alta uniforme, c'erano diverse opzioni come indossarla. Di seguito sono riportati tre esempi di tali opzioni,l'austriaco con tre nastri piegati, tradizionale indossato da solo e come parte di un piccolo gruppo di medaglie.

STILE AUSTRIACO


SINGOLO O SINGOLA BARRA


IN UN BARRA DI MEDAGLIE


VARIAZIONI

"3" ARROTONDATA

Questa variante della Croce di Ferro è opportunamente chiamata "3 arrotondata" in quanto il "3" nella data differisce dalla norma in quanto è arrotondato in alto (non piatta).

ÜBERGROSSE

La cosiddetta Croce di Ferro "Fuorimisura" o "Übergröße" sono di dimensioni maggiori rispetto alla norma da 44 millimetri per 44mm, la loro dimensione è 47,5 millimetri per 47,5 millimetri. Il motivo originale che queste Croci siano più grandi rispetto allo standard è stato perso nel tempo, ma qualsiasi ragione fosse essi furono rilasciati come "regolari" seconde classi, nonostante le loro dimensioni.

A SINISTRA UN TIPO "SCHINCKELFORM. AL CENTRO UN TIPO STANDARD. A DESTRA UN üBERGROSSE.
A SINISTRA UN TIPO "SCHINCKELFORM. AL CENTRO UN TIPO STANDARD. A DESTRA UN üBERGROSSE.

SCHINCKELFORM

Questa variante della seconda e prima classe deriva il suo nome dal creatore del premio data la sua somiglianza con la Croce di Ferro con il design originale. La cosiddetta Croce di ferro "Schinckelform" sono stati realizzati fin dal 1914 e quindi hanno le braccia più strette e piccole e con sembianze più delicate.

CONVERSIONE DELLA CROCE DI FERRO 2^ CLASSE NELLA CROCE DEI CAVALIERI

Ci sono molti esempi documentati di destinatari che hanno convertito la loro Croce di Ferro di seconda classe nella Croce dei Cavalieri da indossare intorno al collo.Erano stati utilizzati una serie di metodi per realizzare l'operazione, da conversioni professionali dove un gancio veniva saldato da un gioielliere a metodi "sul campo" più improvvisati. Questa promozione della seconda classe poteva essere fatta temporaneamente, mentre una Croce dei Cavalieri non era disponibile oppure (ma questa è una ipotesi), al fine di preservare il premio più prestigioso. Dal punto di vista dei collezionisti, se una Croce di Ferro convertita si è in grado di stabilirne la provenienza, il suo valore è più alto, in caso contrario, la vendita potrebbe essere più ardua.

CROCI DI FERRO COSTRUITE "SUL CAMPO"

Alcune Croci di Ferro furono costruite "sul campo", ovviamente quando le condizioni impedivano la consegna di un premio ufficiale. Spesso era il caso nelle navi in ​​mare e qui sotto è raffigurato un ottimo esempio di un "costruito sul campo" nella nave Orione ed una fotografia esclusiva che convalida la sua fabbricazione. Come con la Croce di Ferro convertita, la provenienza è tutto quando si tratta di un pezzo che pretende di essere costruito sul "campo". Da solo non sarebbe altro che una novità e nulla di più, ma accompagnata da adeguata documentazione sono una variazione emozionante. Sfortunatamente tale particolarirà non si incontra spesso e può essere considerata estremamente rara.

LA PRODUZIONE SPAGNOLA

Le Zecche spagnole produssero le Croci di Ferro durante e dopo la seconda guerra mondiale. La qualità di questi croci è generalmente inferiore alle loro controparti tedesche e sono state costruite utilizzando una varietà di metodi e materiali. Queste croci furono realizzate anche dopo la guerra per i veterani e collezionisti in quanto la svastica non era un simbolo proibito in Spagna.

SPILLE DELLE CROCI DI FERRO "SPANGE"

Lo Spange 1939 veniva assegnato a coloro che avevano ricevuto una delle prime due classi della Croce di Ferro nella prima guerra mondiale e poi aveva guadagnato la stessa classe nella seconda guerra mondiale.

SPANGE 1939 DELLA CROCE DI FERRO DI 2^ CLASSE 1914

Lo Spange della Croce di Ferro di Seconda Classe consiste in un'aquila che stringe una corona di foglie di quercia che circonda una svastica che si trova sopra un trapezio con l'anno di istituzione (1939). Il premio è stato fabbricato in Tombac o zinco e ha una finitura lucida applicata ad essa. Misura 30 millimetri in altezza e 30 mm di larghezza.

Il retro è piatto e più comunemente ha quattro punte che servono a tenerlo ad una certa lunghezza sul nastro. La spilla veniva indossata tramite il nastro della Croce di Ferro del 1914 (che veniva allacciato sul secondo foro del bottone) oppure sul nastro come parte di una barra insieme ad altre medaglie.

Generaloberst Johannes Friessner indossa la spilla nel secondo bottone dell'uniforme ( seconda classe) o sul taschino sinistro ( prima classe)
Generaloberst Johannes Friessner indossa la spilla nel secondo bottone dell'uniforme ( seconda classe) o sul taschino sinistro ( prima classe)

I PRODUTTORI

Le spille erano comunemente non marcate, se qualsiasi marchio di un produttore si trovasse sul retro sarebbe quello di un codice di LDO.

L/11 Wilhelm Deumer Lüdenscheid, Postfach 161
L/12 C. E. Juncker Berlin SW 68, Alte Jakobstr. 13
L/13 Paul Meybauer
L/15 Otto Schickle
L/16 Steinhauer & Luck Lüdenscheid
L/18 B.H. Mayer's, Hofkunstprageanstalt Pforzheim
L/50 Gebruger Godet Berlin
L/57 Boerger & Co., Berlin SO 16 Adalbertstr. 42

VARIAZIONI

TRAPEZIO CURVATO

Una variante della spilla di seconda classe è il "trapezio curvato", dove i bordi ai lati del riquadro trapezoidale con la data sono leggermente curvati. Questo si dice che sia un "primo modello" o primo esempio.