Distintivo da guerra degli U-Boat ( U-Boat War Badge)

Il distintivo da guerra U-Boat  è stato istituito dal Comandante in capo della Marina,Grand' Ammiraglio Erich Raeder il 13 ottobre 1939. Il design di questo distintivo imita un distintivo/premio precedentemente adottato alla fine della prima guerra mondiale. Tutti questi premi seguono lo stesso design di base, ossia una corona di foglie di quercia dorata che comprende un sottomarino. I modelli della Prima Guerra hanno la prua sul lato destro e la bandiera a poppa sulla sinistra. I modelli della Seconda Guerra Mondiale hanno la prua rivolta a sinistra, con un cannone e una bandiera sul retro della torretta. Sopra il modello imperiale c'è la corona , mentre sopra al modello del Terzo Reich c'è l'emblema nazionale dell' aquila e la svastica.

Questi distintivi erano in origine  di ottone dorato o Tombak pesante  ecc, ma con il protrarsi della guerra i premi poi sono stati realizzati in zinco raffinato con un lavaggio d'oro che di solito svanisce lasciando il distintivo di colore grigio.  A questo punto vale la pena notare che in alcuni distintivi la svastica è stata troncata. Ciò si trova in entrambi i modelli precoci e successivi . Il distintivo era portato sull'uniforme per mezzo di un perno a spilla, cerniera e gancio che erano saldati o fusi nel distintivo quando fu costruito,sia orizzontalmente che verticalmente e il perno tipo ago da spilla può essere tondo o a lametta  piatta.

 


Sono stati assegnati 9536 pezzi .

 

Finora abbiamo visto seguenti produttori di questo distintivo:

 

  • Bacqueville
  • B. H. Mayers Hofkunstprägeanstalt Pforzheim
  • Friedrich Orth Wien (Austria)
  • F&BL - Funcke & Brünninghaus Lüdenscheid
  • GWL - Gebrüder Wegerhoff Lüdenscheid
  • C.E. Juncker Berlin
  • Paul Meybauer Berlin
  • Rudolf A. Karneth & Söhne Gablonz a.d. Neisse
  • Schwerin Berlin
  • E. Ferdinand Wiedmann Frankfurt am Main
  • Beco

Esistevano diversi requisiti per essere premiati con questa medaglia. Il più comune era il completamento di due ricognizioni in guerra. Tale requisito potrebbe sembrare un umile requisito, ma una tipica rotta di guerra con l'U-Boat poteva avere una durata di alcuni mesi con la possibilità di imbattersi in continui attacchi da parte di aerei alleati e di navi da guerra.

 

Durante l'ultima parte della guerra, le perdite di U-boat erano così grandi che molti membri dell'equipaggio non sono mai arrivati ​​oltre la seconda missione di guerra. L'altra occasione in cui questo distintivo veniva assegnato era al termine di una prima ricognizione di particolare successo o quando si era feriti o uccisi in azione. In caso di morte, il premio veniva consegnato al parente più prossimo.

Presentazione, indosso e documenti
Doveva essere indossato sul petto sinistro su tutti gli abiti di servizio come giacche, maglie e camicie. Esistono anche versioni in stoffa ricamata in cotone color oro giallo su una base di stoffa di lana blu. Il premio si può incontrare insieme ad un pacchetto  o una scatola, i più comuni sono in un pacchetto di carta blu o giallo marrone cuoio, con il logo del premio sopra e il nome del produttore sotto. Altri premi si possono trovare occasionalmente in una custodia di alta qualità in finta pelle con cerniera con il coperchio foderato all'interno in seta  e la base in flocage con uno spacco per far alloggiare la spilla.

Tutti i distintivi venivano emessi insieme ad  un documento, che per inciso sono abbastanza difficili da trovare. La maggior parte hanno il disegno del distintivo "U-Boat" in alto.

Riproduzioni

 

Come sempre questi distintivi sono stati oggetto di riproduzioni. Una delle più comuni ha il nome del produttore "Schwerin Berlin SW." Questi primi falsi sono realizzati in ottone ma mancano di dettaglio come la mancanza dell'elica dell'U-Boat. Questo errore è stato successivamente corretto in modo che ora è possibile trovare riproduzioni del distintivo Schwerin con e senza eliche. Una delle ultime ha il nome dei creatori di "Frank and Reif, Stuttgart" al retro. Fortunatamente questa società non ha realizzato il distintivo, in modo che qualunque abbia questo marchio sono chiaramente delle copie. I creatori delle riproduzioni hanno usato anche la maggior parte dei marchi dei produttori originali come quella di "Schwerin" che è il più comune. Una riproduzione si è vista anche con il marchio "JMME" un rinomato produttore di distintivi della Luftwaffe.

U-BOAT DISTINTIVO DI GUERRA CON DIAMANTI

Il distintivo di guerra U-boat con Diamanti era un premio speciale riconosciuto ai  comandanti degli U-boat  che avevano ricevuto Croce di Cavaliere della Croce di Ferro con foglie di quercia. Questo premio non è stato dato sulla base di meriti certi e non era neanche una decorazione di guerra ufficiale, ma invece era dato come un segno di riconoscimento ai destinatari delle Foglie di Quercia. Di solito era presentato dopo l' assegnazione della  Croce di Cavaliere con Foglie di Quercia.

E' stato istituito nel 1941 e il distintivo era simile nel design alla U-boat Distintivo di guerra. Prodotto dalla ditta Schwerin di Berlino, è stato realizzato in argento dorato e aveva nove piccoli diamanti intarsiati sulla svastica. Sono stati premiati circa in 30 compreso l'Ammiraglio Karl Dönitz. Tuttavia egli indossava unicamente una versione speciale in cui la corona e la svastica era intarsiata di diamanti. S
ulla sua uniforme Dönitz indossava il suo distintivo di Guerra U-Boat della Prima Guerra Mondiale a fianco a questo distintivo .

 

Destinatari del distintivo di Guerra U-boat con Diamanti:

 

1. Fregattenkapitän Albrecht Brandi
2. Korvettenkapitän Heinrich Bleichrodt
3. Korvettenkapitän Otto von Bülow
4. Admiral Karl Dönitz (grado speciale)
5. Korvettenkapitän Carl Emmermann il 1 ottobre 1943
6. Kapitanleutnant Engelbert Endrass il 18 luglio 1941
7. Kapitänleutnant Friedrich Guggenberger
8. Korvettenkapitän Robert Gysae
9. Korvettenkapitän Reinhard Hardegen il 7 maggio 1942
10. Kapitän zur See Werner Hartmann
11. Korvettenkapitän Werner Henke
12. Fregattenkapitän Otto Kretschmer
13. Kapitänleutnant Hans-Günther Lange
14. Korvettenkapitän Georg Lassen
15. Fregattenkapitän Heinrich Lehmann-Willenbrock
16. Fregattenkapitan Heinrich Liebe
17. Kapitän zur See Wolfgang Lüth
18. Korvettenkapitän Johann Mohr
19. Kapitänleutnant Rolf Mützelburg
20. Kapitän zur See Karl-Friedrich Merten  30 gennaio 1943
21. Kapitänleutnant Joachim Schepke
22. Korvettenkapitän Adalbert Schnee
23. Kapitän zur See Klaus Scholtz
24. Kapitän zur See Viktor Schütze
25. Korvettenkapitän Herbert Schultze il 15 luglio 1941
26. Fregattenkapitän Reinhard Suhren  31 dicembre 1941
27. Kapitänleutnant Rolf Thomsen
28. Fregattenkapitän Erich Topp l' 11 Aprile 1942

 

VALORE DEL DISTINTIVO:

 

Produttore

Caratteristiche

Prezzo in €

Schwerin Berlin

Tombak, con il marchio

800-900

 

Tombak, senza marchio

500-650

 

Zinco, con o senza marchio

400-450

Altri marchi

Tombak, con o senza marchio

500-600

 

Zinc, con o senza marchio

350-450

 


Distintivo dei cacciatorpedienieri (Destroyers War Badge)

Il distintivo di guerra dei cacciatorpedinieri è stato istituito il 4 giugno 1940 dal Oberbefehlshaber der Kriegsmarine, Grande Ammiraglio Raeder. La sua creazione è motivata da un bisogno di decorare gli equipaggi dei cacciatorpediniere che avevano appena combattuto nella campagna di Narvik.

Il distintivo è stato progettato da Paul Carsberg di Berlino. E' composto da un cacciatorpediniere visto lateralmente che naviga su una grande onda. La nave e le onde sono in argento ossidato con una corona di foglie di quercia d'oro sormontato dallo stemma nazionale che circonda la nave. Il distintivo è stato costruito in bronzo e zinco. Misura 54 millimetri dalla base alla cima e  45mm di diametro, con la corona che misura 7 mm. Generalmente il sistema di aggancio all'uniforme avviene tramite un perno orizzontale con un piccolo gancio che fissa il distintivo.

  

Qui di seguito l'elenco non esaustivo dei produttori:

 

 -Schwerin of Berlin
- Gebrüder Wegerhoff of Lüdenscheid
- Steinhauer & Luck of Lüdenscheid
- Juncker of Berlin
- Josef Feix & Sohn 
- Rudolf Souval
- Friedrich Orth
- S.H.u.Co.
- Godet
- - La cosiddetta "versione francese" senza marchio

  

Esiste una versione in stoffa che è stata autorizzata a indossare con la divisa.

 

Inizialmente il distintivo è stato presentato in una scatola blu con base di velluto blu e il coperchio bianco. Più tardi nella guerra è stato presentato in un normale sacchetto marrone.
Il premio veniva indossato nella parte sinistra della divisa della Marina sotto la croce di ferro se aggiudicata anche quella.  Il distintivo è stato presentato con un documento di cui esistono diverse varianti e l'attribuzione veniva iscritta nel Soldbuch.


Anche se il distintivo era stato inizialmente istituito per i partecipanti a Narvik, in un ordine del 22 ottobre 1940, il distintivo è stato poi esteso a tutti i membri degli equipaggi dei Cacciatorpedinieri, torpedinierei  e E-Boats   (per gli ultimi due ciò fu così solo fino all' introduzione del loro caratteristico distintivo ).

Il distintivo poteva essere assegnato nelle seguenti condizioni:

Partecipazione ad almeno 12 missioni operative.
La partecipazione in 3 separati impegni con il nemico.
Per il raggiungimento speciali azioni eroiche.
Servizio su una nave affondata come risultato di un'azione nemica.
Per essere stato ferito durante un combattimento con il nemico.
Coloro che avevano partecipato alla campagna di Narvik non avevano bisogno di soddisfare altri criteri.


All'inizio della guerra il distintivo è stato prodotto in tombac e verso la fine in lega di zinco.


  Furono assegnati 6000 pezzi .


Valore


Produttore

Caratteristica

Prezzi in €

Schwerin Berlino

Tombak, con marchio produttore

380-450

   

250-350

Altri produttori

Tombak, con o senza marchio produttore

300-400

 

Zinco, con o senza marchio produttore

200-300

 

Distintivo dei Dragamine / Sub-cacciatori / scorta (Minesweeper/Sub-Chaser/Escort Badge)

Il Comandante in Capo della Kriegsmarine, Grande Ammiraglio Raeder per premiare  le operazioni pericolose e di successo dei dragamine, navi di scorta, e sub-cacciatori, ha istituito il distintivo il 31 agosto 1940.

 

 

Fabbricazione e informazioni tecniche


Il Distintivo Minesweeper è stato progettato dallo scultore Otto Placzek di Berlino e caratterizzato da una grande colonna d'acqua d'argento al centro del distintivo. Una corona d'oro di foglie di quercia circonda la colonna d'acqua con l'emblema nazionale in alto, con l'aquila ad ali spiegate che stringe una svastica. Esempi di Distintivo Minesweeper si possono trovare sia in tombak e zinco. Non è raro per gli esempi di zinco perdere  la loro straordinaria finitura, che si traduce in un aspetto grigio opaco. Lo stile di aggancio dello spillo varia da produttore, ma degli esempi si possono trovate sia nella posizione verticale che orizzontale. Il produttore principale del Distintivo Minesweeper era Schwerin, Berlino. Grazie alla loro alta qualità artigianale le prime versioni in tombak di Schwerin possono costare il doppio rispetto a qualsiasi altro produttore.

Assegnazione, indosso e documenti

 

 

Il distintivo veniva assegnato con un documento di riconoscimento e indossato sul petto a sinistra. Versioni in miniatura di 9 e 16 millimetri sono stati autorizzati per l'indosso con abiti civili.


 I seguenti requisiti sono necessari per ricevere il distintivo:

Partecipazione a tre impegni operativi
Eccellenza per le prestazioni nel corso di un periodo di sei mesi (se non  
soddisfatti altri criteri )
Servizio in una zona minata pericolosa
25 giorni di servizio di scorta

I Premi potevano anche venire ai soldati che sono stati feriti nel corso di un azione su una nave che fosse stata affondata in azione o se l'operazione si fosse conclusa in un successo eccezionale.


La prima concessione della decorazione fu il 28 novembre 1940.

 

All'inizio della guerra il distintivo fu prodotto in tombac e verso la fine in lega di zinco.


Sono stati assegnati circa 4300 pezzi .

Misure: 44 x 54 mm

 

 

I produttori conosciuti sono:

 

  • A - Assmann & Söhne Lüdenscheid
  • AS - Adolf Scholze Grünwald a.d.N.
  • C.E. Junker Berlin
  • Wilhelm Deumer Lüdenscheid
  • Steinhauer & Lück Lüdenscheld
  • B.H. Mayer Pforzheim
  • Hymmen & Co. Lüdenscheid
  • R.S.S. -Richard Simm & Söhne Gablonz a.d. Neisse
  • R.K. - Rudolf Karneth & Söhne Gablonz a.d. Neisse
  • R.R.S./R.R.&S. - Rudolf Richter Schlag
  • Rudolf Souval Wien (Austria)
  • Schwerin Berlin
  • üü - E. Ferdinand Wiedmann Frankfurt am Main
  • Walter & Henlein Gablonz a.d. Neisse
  • Unknown makers

 

VALORE:



Produttore

Caratteristica

  Valore in €

Schwerin Berlin

Tombak, con marchio

300-350

 

Zinc, con marchio

220-300

Altri marchi

Tombak, con o senza marchio

200-300

 

Zinc, con o senza marchio

180-250

Distintivo da guerra E-boat (E-Boat War Badge)

Il Distintivo E-boat è stato istituito il 30 maggio 1941 e fu progettato da Wilhelm Ernst Peekhaus di Berlino. Nel 1941, l'offensiva degli E-Boat si intesinficò e fino a quel momento gli equipaggi degli E-Boat avevano ricevuto il distintivo del Cacciatorpediniere.

Produzione e informazioni tecniche

Ci sono 3 versioni conosciute chiamate, primo tipo, secondo tipo e terzo tipo. Alcuni dei produttori del primo tipo sono Schwerin, secondo tipo: AS, AS (in un triangolo), RK, RS, Schwerin, WE Peekhause, e per il terzo tipo: Mourgeon (Parigi).

Primo Tipo: Il distintivo è caratterizzato da un E-Boat che solca il mare. L'imbarcazione sembra passare attraverso la corona, da destra a sinistra, con il naso della barca che si ferma al centro della corona. La barca è rifinita in argento, il mare è blu-scuro con le creste delle onde in argento brunito. La corona di foglie di quercia, che è finemente dorata, è costituita da sette mazzi di 2 foglie di quercia con una ghianda ad ogni intersezione delle foglie. Nella parte inferiore della corona, una fascetta è formata con una banda centrale rialzata con un bordo più piccolo per ogni lato. In alto al centro della corona, l'emblema nazionale, un aquila "tozza" con le ali aperte che stringe una svastica anch'essa dorata finemente. Il rovescio della corona è piatta, mentre quello della barca è smerlato, dentellato nei casi più desiderabili.

Sempre nel retro c'è il perno orizzontale, ma può essere trovato un piccolo gancio nella parte alta del distintivo. Questo è per tenere più saldamente il distintivo all'uniforme. Se il distintivo ha un perno verticale il rovescio è normalmente piatto. Il distintivo di solito era consegnato in una scatola blu , con il coperchio foderato di seta bianca . Il nome del distintivo veniva stampigliato in argento sul coperchio superiore della scatola. Questo distintivo è considerato raro in quanto il suo utilizzo è stato interrotto subito dopo la sua nascita. Le misure sono 57 mm dalla base alla cima della testa dell'aquila e 45mm la larghezza. L'apertura alare dell'aquila è 23,5 millimetri e l'altezza del aquila tra cui la svastica è 14mm. La corona misura 7,5 millimetri di diametro.

Secondo Tipo: questo tipo è stato progettato ancora una volta da Wilhelm Ernst Peekhaus di Berlino in collaborazione con il capitano di corvetta Rudolf Peterson e introdotto in servizio nel gennaio 1943. Ancora non si è del tutto capito perché la modifica del progetto del secondo tipo abbia l'E-Boat con un aspetto più moderno. Su questo tipo di distintivo la corona è più piatta e le foglie sono più piccole e più delicate. L'aquila in alto del distintivo ha un'apertura alare maggiore, la svastica sarà più massiccia o più "aperta" e pende sotto la corona. Nella parte inferiore della corona c'è una fascia centrale più pronunciata. La principale differenza tra il primo tipo e il secondo è l'E-Boat, più moderno, che fende il mare e va davvero al di là del lato sinistro della corona. Il mare forma tre onde che rotolano sul lato della barca dando l'apparenza che la barca si muova velocemente. La terza onda taglia la parte destra della corona. Il rovescio ha un perno orizzontale o verticale con  il marchio del fabbricante. Se si trova il perno orizzontale ci sarà anche un gancio piccolo in alto del distintivo per attaccare il distintivo all'uniforme. Il distintivo misura 60 mm dal basso verso l'alto della testa d'aquila e 53 millimetri dalla punta della barca a bordo dell'onda. L'apertura alare dell'aquila misura 36,5 millimetri, l'altezza dell'aquila e la svastica è di 20mm. La corona misura 8 millimetri di diametro. Il premio è stato presentato in una scatola blu con coperchio foderato di seta bianca.

Terzo tipo: L'azienda francese, Mourgeon di Parigi, ha costruito il terzo tipo. Il suo design è più simile al primo tipo. Il rovescio è d'argento, di forma cava e ha una spilla e una cerniera alla francese. Il distintivo misura 55 millimetri dalla base alla cima della testa d'aquila e 41 millimetri di larghezza. L'apertura alare dell'aquila è 27mm, l'altezza della svastica e aquila è di 14mm. La corona misura 7 millimetri di diametro.

Presentazione, indosso e documenti

Il distintivo era avvolto in una carta velina e presentato in una scatola di pelle di bufalo in due parti con i bordi pinzati. Il premio veniva consegnato dal capitano  dell'E-Boat, con un documento di riconoscimento e veniva indossato sul taschino sinistro sotto la Croce di Ferro di prima classe o un riconoscimento simile.

 

Criteri di aggiudicazione

Il premio veniva consegnato agli equipaggi tedeschi per le conquiste mediante attacchi riusciti contro le navi nemiche. In caso di morte il premio veniva concesso postumo. Oltre alla  buona condotta, altri criteri di aggiudicazione sono i seguenti:

  1. Un minimo di dodici azioni nemiche.  
  2. Quando la missione era stata particolarmente riuscita ed era evidente la leadership individuale o quando si era uccisi in azione. 
  3. Essere feriti in azione in circostanze particolari o per i superstiti di navi affondate da un'azione nemica. 
  4. Per avere compiuto un'azione eroica per la quale non si aveva ricevuto nessuna altra decorazione.

 

I Produttori conosciuti del distintivo E-Boat sono:


Adolf Scholze Grünwald a.d.N.

Bacqueville (Francia)

B. H. Mayer's Kunstprägeanstalt Pforzheim

Friedrich Orth Wien (Austria)

Rudolf Souval Wien (Austria)

Schwerin Berlin

Steinhauer & Lück Lüdenscheid


Produttore

caratteristiche

 Valore in €

Schwerin Berlin

Tombak, 1. modello, con marchio

1.600-1.900

 

Zinco, 2. modello con o senza marchio 

650-750

Altri marchi

Tombak, con e senza marchio

300-400

 

Zinco, 2. modello con e senza marchio

450-600

 

1.modello, zinco

700-800



Distintivo incrociatore ausiliario (Auxiliary Cruisers War Badge)

Le navi mercantili sono stati regolarmente utilizzati dalla Kriegsmarine per aiutare il suo contingente di U-boat, cacciatorpediniere, incrociatori, corazzate e nella distruzione di  spedizioni alleate. Queste navi mercantili o "incrociatori ausiliari" erano attrezzati con una varietà di armi anti-nave e pattugliavano le rotte di navigazione in tutto il mondo. Il 24 Aprile 1941 il Grande Ammiraglio Raeder dispose di introdurre uno speciale distintivo per riconoscere il coraggio e l'eroismo degli uomini di queste navi.

Produzione e informazioni tecniche

 

Sul Distintivo Incrociatore Ausiliario, progettato da Ernst Peekhaus di Berlino, è raffigurata una nave vichinga che naviga sull'emisfero settentrionale del globo circondato da una corona di foglie di quercia. La corona, aquila e la nave sono dorati e l'area del  mondo è grigia. Le versioni sono state prodotte in argento, tombak e zinco. Il globo potrebbe essere parte integrante del distintivo o un pezzo separato, che viene tenuto in posizione da un singolo rivetto.

Il distintivo veniva indossato sul petto a sinistra. Come la maggior parte dei premi della Wehrmacht, non c'era un documento standard che accompagnava il distintivo Incrociatore Ausiliario, infatti le fonti di riferimento affermano che esistono diversi modelli.

 

Criteri di aggiudicazione

Il distintivo è stato assegnato per il completamento di un "viaggio di successo a lunga distanza dall'equipaggio di un incrociatore ausiliario o di una nave approvvigionamento" *. Poteva anche essere premiato un membro che si era distinto per la leadership  partecipando a questi viaggi. Qualsiasi persona ferita durante il viaggio automaticamente riceveva il premio.

* Alcuni incrociatori ausiliari / navi di approvvigionamento erano in mare quasi due anni senza tornare in Germania. Il pattugliamento delle acque ostili nei termini di tempo e di sicuro ritorno a casa poteva senza dubbio essere considerato notevole.

 

Circa 1500 pezzi sono stati assegnati.

Produttori noti del Distintivo incrociatore ausiliario sono:

 

C.E. Juncker Berlin

Rudolf Souval Wien (Austria)

Schwerin Berlin

Sterling (Japan)

 

 

Una versione speciale è stata prodotta con la svastica intarsiata con diamanti. Il solo destinatario conosciuto della versione diamanti è Kapitän zur See Bernhard Rogge, comandante dell' incrociatore "Atlantis", a cui il distintivo è stato consegnato nel gennaio 1942 dal Gran Ammiraglio Raeder.

Vizeadmiral Rogge Bernhard
Vizeadmiral Rogge Bernhard

Produttori

Caratteristiche

Prezzi in €

Schwerin Berlin

Tombak, con marchio

1.600

 

Zinc, con marchio

800

Sterling-Japan

Sliver, marchio »Sterling«

3.400

Altri marchi

Tombak, con e senza marchio

750-1.100

 

Zinc, con e senza marchio

300-450

Distintivo della flotta d'alto mare (High Seas Fleet War Badge)

Sotto la direzione del Grande Ammiraglio Erich Raeder, comandante in capo della marina, il distintivo da Guerra della Flotta d'Alto mare è stato istituito il 30 aprile 1941 per premiare le azioni di mare della marina tedesca, principalmente in azioni contro l'Inghilterra. Il progettista e il produttore principale era, Adolf Bock di Berlino. Anche se il distintivo è stato istituito nel 1941, fu assegnato per le azioni svolte anche prima di tale data.

Produzione e informazioni tecniche

 

Il distintivo della flotta d'alto mare è altamente dettagliato e facilmente riconoscibile per la sua corazzata tedesca in argento che frontalmente sopraggiunge a piena velocità attraverso il centro del Distintivo. La corazzata è circondata da una corona d'oro che ha, alla base, un nastro legato in forma di X con una ghianda nel V superiore e inferiore. Ci sono 8 mazzetti di due foglie di quercia che compongono la corona, con un unica ghianda sulla punta di ogni foglia si alternano all'esterno e all'interno. Nella parte superiore del Distintivo è l'emblema nazionale con ali spiegate, che stringe una svastica tra gli artigli. Si noterà il dettaglio ad alto contenuto dei cannoni, le finestre, e le onde create mentre la nave passa attraverso l'acqua. Dalla base alla punta dell' aquila misura 57 millimetri e la larghezza è di 44mm. L' apertura alare dell'aquila è di 31 millimetri e la larghezza della corona è 7 mm. La parte posteriore del distintivo è piatto con una forma concava in apparenza più scura. Gli assemblaggi della cerniera, spilla e il gancio sono anch'essi  scuri. Alcuni noti produttori di questo distintivo sono Adolf Bock, Schwerin e Friedrich Orth.

 

ELENCO DEI PRODUTTORI

"Fec Adolf Bock" con sotto "Ausf Schwerin Berlino" e questi hanno un perno ampio

"RS & S" = Richard Simm & Sohne e questo ha un perno ad ago così come una perno largo, ma tutti hanno una cerniera tonda.

"RS" = Rodolf Souval con un perno ad ago

"Fo" = per Friedrich Orth e questi ha un perno ad ago con  cerniera e gancio  
entrambi sia fusi che applicate separatamente

Si conoscono diversi modelli non marchiati.


Il distintivo veniva consegnato in una custodia o una busta grigia con il nome del premio stampigliato sul davanti. La custodia era blu scuro esternamente non marcata. L'interno è foderato con un brillante flocage sulla parte superiore e inferiore della custodia. Veniva assegnato con un documento di riconoscimento standard.

Il Distintivo della flotta d'alto mare veniva portato sulla tasca inferiore sinistra del petto sotto la Croce di Ferro di prima classe, se eventualmente assegnato.

Il Distintivo di guerra della Flotta d'Alto mare veniva assegnato agli equipaggi delle navi da battaglia, incrociatori e altre navi militari in servizio in aree di combattimento, compresi quelli uccisi in azione. Per il personale che prestava servizio nelle corazzate o incrociatori, il premio veniva assegnato tramite il comandante della task force. Per altro personale navale il premio veniva assegnato nel Quartier Generale navale. I criteri per l'assegnazione del premio era la seguente:

12
settimane di servizio  su una nave da guerra o incrociatore con la verifica della distinzione e di buona condotta.
Il numero di settimane poteva essere ridotto se le seguenti condizioni erano state soddisfatte:

Se il destinatario era ferito o ucciso durante il viaggio.
Se il viaggio aveva avuto successo.
Per la partecipazione al "Rawalpindi" e "Jan Mayen".

 

All'inizio della guerra il distintivo fu prodotto in tombac e verso la fine della guerra in lega di zinco.

Furono assegnati circa 2400 pezzi.

 

Produttore

Caratteristiche

  Valore in €

Schwerin Berlin

Tombak, con marchio

500-700

 

Zinc, con marchio

400-500

Altri marchi

Tombak, con o senza marchio

500-600

 

Zinc, con o senza marchio

300-450

RIPRODUZIONI

 

Sia il distintivo che i pacchetti di carta sono stati oggetto di riproduzione. Sui pacchetti di carta evitare con solo il logo RS & S in un quadrato. Di questo distintivi ci sono diverse riproduzioni di buona qualità sul mercato. Il primo è quello della ditta di Schwerin. La differenza principale di questi è la mancanza di "fori" sul ponte principale, come nella maggior parte di queste riproduzioni i fori sono solo tre con i due a destra che erano scomparsi nella fusione. Di nota è che l'originale di Schwerin ha anche un punto debole che li fanno sembrare di avere 4 fori  invece di 5, come si vede nell'originale qui sotto.

Qui sotto si riporta una riproduzione modificata con quattro fori.

Altri seguono il modello francese (gancio in alto e perno orizzontale con uno strano schiacciamento posteriore, ma hanno una cerniera differente e anche su alcuni un marchio tedesco!).
Infine diverse copie con il logo dei produttori RS & S sono stati visti (probabilmente insieme con i pacchetti di carta falsi) e questi possono anche essere rivelati dal fatto che hanno usato lo stesso stampo che hanno fuso le copie Schwerin ed hanno anche lo stesso difetto, le finestre mancanti.

Distintivo del Forzatore di Blocco (The Blockade runner badge )

Il distintivo del Forzatore di Blocco è stato istituito il 1 aprile 1941 al fine di premiare i membri della nave che hanno partecipato al tentativo o addirittura a rompere il blocco navale alleato.

 

Il progetto è stato realizzato da un artista da Berlino Otto Placzek.

Produzione e informazioni tecniche

 

Il distintivo è  caratterizzato da una nave con un grande stemma nazionale sulla sua prua. La nave viene mostrata che taglia una catena che circonda l'intero distintivo. Il distintivo è di colore grigio scuro e l'aquila è argentata.

Distintivo del Forzatore del Blocco è stato prodotto sia in tombac che in zinco da diversi produttori, il più noto dei quali è Schwerin, Berlino.

Il distintivo veniva indossato sul taschino sinistro. In caso di aggiudicazione veniva accompagnato da un distintivo a spillo in miniatura che veniva indossato sul bavero dell'abbigliamento civile.

Veniva assegnato in una scatola di cui esistono due varianti principali:

in una piccola custodia insieme con la sua miniatura di 16 mm, e una custodia grande per il distintivo e il suo perno di 30mm. La scatola esterna è realizzata in finta pelle , l'interno con velluto blu scuro o foderato di flocage.

Il distintivo è stato presentato con un documento di cui esistono diversi tipi, e il premio veniva inserito nei documenti personali (Wehrpass, Soldbuch).

 

Produttori noti del Distintivo Blockade Runner sono:

B.H. Mayer Pforzheim

AG Muk Gablonz a.d. Neisse

Schwerin Berlino

CE Juncker Berlino

Marchio sconosciuto

 

Produttore

Caratteristiche

Prezzi in €

Schwerin Berlin

Tombak, con marchio

450-550

 

Zinc, con marchio

300-400

Altri Marchi

Tombak, con o senza marchio

350-450

 

Zinc, con o senza marchio

250-350

Distintivo dell'artiglieria costiera (Costal Artillery War Badge)

Il servizio di artiglieria costiera fu il ramo della  Kriegsmarine responsabile della protezione del Reich nei confini costieri sia da attacco aereo che di mare.

Il 24 giugno 1941 Grande Ammiraglio Raeder istituì il Distintivo da guerra dell'Artiglieria Costiera per premiare le azioni degli individui e membri dell'equipaggio.

 


Produzione e informazioni tecniche

 

Progettato da Otto Placzek di Berlino, il distintivo è costituito da due file di foglie di quercia, sotto forma di una corona. All'interno della corona c'è una parte di artiglieria costiera con il mare sullo sfondo. Centrato nella parte superiore del distintivo c'è un'aquila con le ali semiaperte rivolte verso il basso che stringe una svastica. Gli esempi originali hanno 15 foglie di quercia complete per lato con due foglie parziali in alto vicino l'emblema nazionale. La corona e l'emblema nazionale sono rifiniti in oro, mentre le restanti aree hanno una finitura grigia. Con il procedere della guerra  la qualità di rifinitura dei materiali è diminuito,  dando un aspetto complessivamente grigio in molti esempi.

Presentazione, indosso e documenti

 

Il distintivo veniva consegnato in una bustina intestata e veniva indossato al centro della tasca superiore della divisa. Al ricevimento del distintivo ogni destinatario riceveva un documento di riconoscimento e la notazione veniva inserita nel loro Soldbuch / Wehrpass. I documenti erano di varie dimensioni e stili come esempi decorati con la rappresentazione del distintivo decorati a mano.

 

 

Criteri di assegnazione e Statistiche

 

Gli individui dovevano mostrare doti di leadership significativi o qualsiasi atto di "merito in azione" per la quale non era stato dato nessun altro premio. Per i membri degli equipaggi venivano assegnati i distintivi utilizzando un sistema a punti, raggiungendo otto punti c'era il conferimento del premio. I Cannonieri che avevano abbattuto un aereo senza assistenza venivano assegnati  due punti. Se era necessario l'assistenza di un altro equipaggio veniva assegnato  un solo punto . Gli equipaggi dei  fari, il personale di controllo del fuoco , gli equipaggi dei localizzatori dei suoni e gli operatori radio avevano anch'essi il diritto di ricevere il premio , ma solo mezzo punto per ogni primo rilevamento. Poteva anche essere conferito alla memoria per la morte in azione o incidente in servizio.

Il premio era inizialmente previsto per i membri della forza di difesa aerea della costa, ma non molto tempo dopo la sua istituzione è stata ampliata per includere i cannonieri posizionati contro obiettivi navali.

 

 

Sono stati assegnati circa 6400 pezzi .

 

Misure: ca. 41 x 53 millimetri

 

Produttori noti del Distintivo d'Artiglieria costiera sono:

 

 Bacqueville (Francia)

CE Juncker Berlino

FLL - Friedrich Linden Lüdenscheid Hermann Aurich

L/21 Förster & Barth Pforzheim

L/56 Funcke & Brüninghaus Lüdenscheid

L/58 Rudolf Souval Wien (Austria)

Schwerin Berlin

 

Produttori

Caratteristiche

Prezzi in €

Schwerin Berlin

Tombak, con marchio

450-500

 

Zinc, con marchio

250-350

Altri marchi

Tombak, con e senza marchio

300-400

 

Zinc, con e senza marchio

180-280

Spilla da combattimento U-Boat (U-Boat Combat Clasp )

Il Grande Ammiraglio Dönitz istituì la fibbia degli U-Boat di combattimento in bronzo, il 15 maggio 1944, al fine di premiare il coraggio delle truppe degli U-boat che erano stati impegnati in una disperata lotta per cambiare le sorti della battaglia dell'Atlantico per cinque anni. Il distintivo esisteva in due classi e la classe d'argento venne istituita nello stesso anno il 24 novembre 1944.

 

Durante la guerra e nel 1941 ci sono stati gli equipaggi degli U-Boat che avevano soddisfatto le condizioni per ottenere la spilla U-Boat da combattimento molte volte. Per appianare le ingiustizie per altre generazioni dell'esercito, il comandante supremo della marina, Grande Ammiraglio Dönitz, istituì la fibbia di bronzo U-Boat di combattimento il 15 maggio 1944. E' stata istituita per "il riconoscimento e costante intervento determinante dei sottomarini e del loro coraggio e persistenza". La fibbia di bronzo U-Boat  da combattimento doveva essere concesso come segno "di prova massima e di coraggio nelle pesanti battaglie del sottomarino tedesco nel combattimento che aveva portato grandi perdite in guerra contro gli alleati e la marina mercantile".

Le condizioni per ottenere la spilla di bronzo U-Boat di combattimento erano sia il merito generale che una prova di 15 crociere in acque nemiche. Alla fine del 1944 ci sono stati alcuni equipaggi sottomarini che avevano più di 15 partenze. Il 24 Novembre 1944 la spilla d'Argento U-Boat da combattimento  fu assegnata per 25 crociere in acque nemiche. Questa spilla doveva essere concessa ai membri più affidabili dell'equipaggio sottomarino. Per 40 crociere in acque nemiche era prevista la spilla d'Oro  U-Boat da combattimento , che fu prodotta, ma a causa di un crollo quasi totale della flotta sottomarina nel 1945 non è mai stato rilasciata o mai ufficialmente assegnata. Dopo alcune indagini rigorose, si conobbero differenti criteri per la concessione della spilla. Si è ritenuto che dopo 60 giorni in mare era riconosciuta la U-Kriegsabzeichen, dopo 90 giorni in mare la U-Frontspange in bronzo e dopo 120 giorni in mare la Frontspange in argento. La spilla U-Boat da combattimento sono stati prodotti in lega di zinco.

 

Il disegno fu presentato da Wilhelm Ernst Peekhaus di Berlino , ed era composto da una corona di alloro che circondano un sottomarino, sormontato dallo stemma nazionale. In ogni lato vi erano 3 file di foglie di quercia con due spade incrociate alla base della corona sottolineando il carattere militare della decorazione.

 Il distintivo fu prodotto in zinco, poi bronzato o argentato. Il produttore principale è stato Schwerin di Berlino, il cui nome è impresso sul retro. Sembra che anche Karneht Rudolf e Friedrich Linden produssero questo distintivo. Il colore varia a seconda della qualità e l'età. Schwerin realizzò due tipi di distintivi,
di cui uno ha una corona semi-vuota sul retro. Il gancio e il perno sono cavi.

 

Sono stati assegnati 464 spille di bronzo e 196 d'argento.

 

Tipo

Marchio - Caratteristiche

 Valore in €

Argento

Schwerin Berlin, 1.modello, Zinco

1.900

 

Schwerin Berlin, 2.modello, Zinco

1.450-1.650

Bronzo

Schwerin Berlin, 1.modello, Zinco

650-750

 

Schwerin Berlin, 2.modello, Zinco

750-850