I PUGNALI DELL'ESERCITO ( HEER)

PRODUTTORI NUMERO DEL MARCHIO

1. Rudolf Büchel-Solingen Merscheid

Uno

2. Gebruder Christians Christianswerke-Solingen

Uno

3. Clemen & Jung-Solingen

Uno

4. Alexander Coppel, Stahlwaren und Gmbh.-Solingen

Cinque

5. Carl Eickhorn Waffenfabrik AG-Solingen

Quattro

6. Arthur Evertz-Solingen

Uno

7. Fridericus-Solingen

Uno

8. Gebrüder Grafrath-Solingen

Uno

9. Gebrüder Heller-Solingen Marienthal

Uno

10. J. A. Henckels Zwillingswerke-Solingen

Uno

11. Richard Abr. Herder-Solingen

Uno

12. Friedrich Herkenrath (Ben Hur)-Solingen Merscheid

sconosciuto

13. F. W. Höller-Solingen

Uno

14. E. & F. Hörster-Solingen

Uno

15. Robert Klaas-Solingen Ohligs

Uno

16. H. Kolping-Solingen

Uno

17. Carl Julius Krebs-Solingen

Uno

18. P. D. Lüneschloss-Solingen

Uno

19. Ernst Pack & Söhne- Solingen

Due

20. Plümacher & Sohn-Solingen

Uno

21. Pumawerk Lauterjung & Sohn-Solingen

Due

22. Artur Schüttelhöfer & Sohn, Gmgh-Solingen Wald

Uno

23. Paul Seilheimer-Solingen

Due

24. Solingen Axt und Hauerfabrik-Solingen Merscheid

Uno

25. Solingen Metallwaffenfabrik Stöker & Co. (SMF) Solingen

Uno

26. C. Gustav Spitzer-Solingen

Uno

27. Tigerwerk Lauterjung & CO.-Solingen

Due

28. Anton Wingen, Jr.-Solingen

Uno

29. WKC Stahl und Eisenwarenfabrik-Solingen

Uno

30. Carl Wüstoff-Gladiatorwerk

Uno

31. Waffenfabrik Max Weyersberg (WMW)-Solingen

Uno

32. Emil Voos Waffenfabrik-Solingen

Uno

33. Paul Weyersberg-Solingen

Uno

A partire dal 1935 i costruttori tedeschi di armi da taglio all'interno e intorno Solingen, avevano chiesto di presentare i progetti dei pugnali dell'esercito tedesco per garantire i contratti di produzione sulla base di un modello di guardia elaborato dal celebre artista Paul Casberg, che all'epoca stava lavorando per Carl Eickhorn. I modelli iniziali presentate da molti delle grandi imprese nelle prime fasi del periodo erano rifiniti a mano o cesellati da abili artigiani e la varietà di metalli di base, rivestimenti e generali aquila cross-guardia progetti presentati era molto diffusa e variegata.

Questo processo richiedeva tempo per la finitura a mano e i costi connessi con l'utilizzo di materiali di qualità superiore non è stato redditizio e una volta che i contratti erano stati ottenuti, molte imprese cominciarono a razionalizzare la produzione e sia le parti di origine di altri produttori sia la standardizzazione della produzione con l'uso di stampi di alta qualità hanno richiesto meno lavoro a mano.

LA PRESA ( GRIP)

LE PRESE
LE PRESE

La presa sul pugnali Ufficiali dell' esercito tedesco hanno dimostrato di essere una questione abbastnza controversa nel corso degli anni tra la comunità dei collezionisti. È stato suggerito alcuni anni fa che la maggior parte delle prese del pugnale erano dotati del materiale standard detto  Trolon di colore bianco e poi con il tempo è cambiato il colore a seconda dell'esposizione alla luce. Non intendo suscitare qui un nido vespe per spiegare le ragioni e i torti di questa teoria e in ultima analisi, ogni collezionista dovrebbe trarre le proprie conclusioni.
La maggior parte dei pugnali nelle collezioni di oggi sarà dotata di una presa Trolon, le varianti però esistono nei diversi casi in cui i prodotti venivano fabbricati con delle opzioni come opzioni con costo aggiuntivo o di alcune alternativepiù economiche. Sopra solo alcuni esempi.

1) La presa rossa sulla sinistra è quello che viene spesso definito come una 'inclinazione' o presa inclinata, il nome viene sostanzialmente preso dal punto di vista ripido dei vortici rispetto alle successive prese di stile. Il tipo A o impugnatura inclinata è normalmente presente solo sui primi pugnali tedeschi (con l'eccezione di Christianswerk) prima del 1936 e abbinati in molti casi ad una lama con codolo (tang) conico.
  2) L'impugnatura secondo i più ampi segmenti è stato utilizzato anche relativamente presto e per tutto il periodo di produzione, in alcuni casi questo stile di presa sembra essere stata utilizzata da selezionati costruttori (Heller per esempio) come alternativa alla varietà inclinato fin 1935. Questo B Tipo di grip stile era senza dubbio il più prolifico.
3) Il tipo C è stato un contributo più tardo e si trova spesso sui pugnali dotati di parti generiche o pugnali Ufficiali tedeschi che caratterizzano raccordi nel periodo tardo della guerra, i segmenti sono più sottili rispetto al tipo precedente B.

4) Spesso definito 'vetro' o 'ambra' la quarta presa nella foto sopra come suggerisce il nome sono state fatti di un materiale tipo vetro che spesso incluse pagliuzze metalliche, aggiunto al mix. Questa combinazione ha determinato un effetto traslucido succo d'arancia, che è molto attraente, l'unico lato negativo di questo materiale è stata la fragilità del vetro,oggi è estremamente difficile trovare un esempio non-scheggiato o non danneggiato. Quasi sempre abbinati a raccordi generici o periodi intermedi configurazioni o tardo periodo di guerra .
5) Probabilmente il più desiderabile e ricercato tipi di presa disponibili, d'Avorio trattati per i funzionari nell'esercito tedesco era un'opzione disponibile al costo aggiuntivo per l'acquirente al doppio del prezzo corrente di un pugnale standard. Questo spesso significa che il suo era un uso riservato Presentazione pugnali o acquistati da funzionari da un background Nobile o privilegiato. E 'anche sicuro di dire che un maggior numero di reperti pugnali con impugnatura in avorio sono spesso accompagnati da altre opzioni più costosi come le lame di Damasco o incisioni particolari.

ALTRI TIPI DI PRESE

 

GALATITE - o pietra di latte era un alternativa più economica utilizzato in seguito nel tardo periodo erano ottenuti dalla caseina (proteina del latte) e di immersione in formaldeide. Di colore bianco, il materiale è relativamente facile da individuare oggi, la superficie porosa di queste prese spesso sembra folle o gessoso in apparenza con linee sottili o graffi, come se qualcuno l'avesse levigata con una carta fine. Il materiale non cambiava colore, così tutti gli esempi che si trovano oggi saranno ancora bianco o color crema.


CELLULOIDE - Il materiale più economico da produrre caratterizzato da una presa con l'anima in gesso o legno che è stata rivestita con uno strato di celluloide o plastica. La presa con l'anima sia in legno che in gesso riempito spesso mostrano una giuntura lungo un lato, sospetto che questo processo sia stato raggiunto mediante l'applicazione termica  ed è spesso abilmente mascherata. Le prese in gesso riempiti con la celluloide si formava applicando calore allo strato celluloide su uno stampo, eventualmente legno e quindi raffreddata. Le prese poi venivano iniettate con un riempitivo in gesso bagnato , montato sopra il codolo della lama e lasciato per mettere in atto la forma solida e stretta per il montaggio finale. Questo fatto che le prese con l'anima di legno si incontrano raramente può essere perché non sono mai state intenzionalmente destinate per la produzione.


DIPINTO - Di tanto in tanto la superficie della presa veniva verniciata di bianco intorno ad un anima in legno. Sono comunque molto rari, in particolare quelli con la vernice intatta. Un'altra anomalia era l'uso del nero funereo  o presa ferroviaria dipinto di bianco. Questa vernice è incline alla scheggiatura e nel corso di 60 anni e più e nella maggioranza dei casi viene poi completamente rimossa rivelando una presa nera. Questi pugnali sono praticamente sempre del produttore Klaas .


FILO AVVOLTO - Questa presa di qualsiasi tipo (ad eccezione del vetro) era caratterizzata con un doppio avvolgimento del filo che correva con la torsione a spirale. Esempi legittimi avranno un foro di piccolo diametro alla estremità dell'impugnatura e in un certo modo sotto la ghiera ( ferrule) e nuovamente sotto il pomolo ( pommel) per fissare e nascondere le estremità del filo. Questa pratica a mio parere è stato usato solo da alcuni produttori soprattutto per determinarne l'autenticità.

CODOLO DELLA LAMA ( BLADE TANG)

Prima del 1936/7 le lame dei pugnali dell'esercito tedesco erano caratterizzate dal codolo forgiato conico (in alto) che è stato lavorato e martellato per garantire una buona tenuta personalizzata per la singola guardia e la presa. Questo lavoro è stato svolto da operai specializzati nelle fabbriche di Solingen, molti dei quali avevano già lavorato l'acciaio per decenni precedenti al regime nazista. Questa lama stile conica è normalmente solido e pesante in confronto al varietà successiva stile shouldered  (sotto) che è stato introdotto nel 1936/7. La finitura a mano di ogni singolo pugnale tedesco è stato molto laborioso e una volta che le imprese avevano ottenuto un contratto di produzione ben presto adottarono il tipo di lame standard tardo periodo, che hanno ridotto la quantità di acciaio necessaria e ha comportato anche finiture limitate.Molti codoli (tang) conterranno anche il marchio rotelle, la maggior parte dei quali sono sconosciuti, il codolo della lama superiore per esempio è uno dei primi pugnali dell'esercito Wingen e reca 'W' un calco sul retro, questo potrebbe significare i cerchi gemelli sopra indicati è uno Wingen.

Un'altra caratteristica unica talvolta osservata sui codoli della lama placcati in nickel specialmente nel produttore Klaas era un foro circolare al centro del codolo. Questo è stato usato per appendere la lama nel processo d'immersione nel nickel ed è un segno che prova che la lama è stata placcata.

LE GUARDIE

PRECOCE - Le  guardie presenti sui pugnali Heer tedeschi sono in molti casi uniche per ogni costruttore (vedi cross-guard di riferimento).    Le due immagini qui sopra hanno invece lo scopo di mostrare la differenza tra la produzione dell'inizio del 1935/6  (a sinistra) e post 1936/7 di produzione (a destra). Dovrebbe essere evidente dallo studio di entrambe le guardie perché il pugnale che i collezionisti di tutto il mondo   preferiscono i pugnali precedenti cesellati a mano.

 

MEDIO - La maggior parte dei pugnali dell'esercito tedesco fabbricati dopo il 1936/7 e nel medio periodo sono ormai standardizzati, con le imprese che scelsero di optare per stampi più semplificati e limitate finiture a mano ma tuttavia mantenendo una nitida e dettagliata cross-guard. Va inoltre notato che molti dei più grandi produttori hanno continuato a utilizzare materiali di qualità, anche se gran parte della produzione veniva destinata per lo sforzo bellico. La finitura a mano su questi metà-fine periodo di cross-guardie nella maggior parte dei casi è stata ridotta, anche se diverse aziende hanno continuato ad aggiungere personalizzazioni per alcuni modelli di guardia acquistati da imprese concorrenti. Vediamo anche l'introduzione dei due modelli generici di guardie, queste sostanzialmente sono stati prodotti in grandi quantità e messi a disposizione soprattutto per le piccole imprese che non producevano in proprio. Conosciuto oggi come il tipo generico A (vedi sopra a destra) e tipo B generico, erano basati su precedenti modelli di guardie di WKC e Wingen. Diverse modifiche minori apportate allo stampo e in particolare la zona della testa delle aquile consentono a un collezionista oggi per differenziarle tra loro. Entrambi i modelli si sono rivelati estremamente popolari e di gran lunga superano la produzione di qualsiasi altra design di qualsiasi produttore della metà-tardo periodo.

 

TARDO - il procedere della guerra (1940-1942) impone sui materiali una seria minaccia per la produzione estetica del pugnale tedesco con le imprese di dover guardare più l'aspetto economico e delle alternative più facilmente disponibili per rimanere in attività. A poche imprese elette delle più grandi, che probabilmente avevano tenuto un grande inventario di magazzino, sono stati in grado di continuare a produrre o assemblare un prodotto di qualità relativamente elevata, ma anche molte delle più grandi aziende sono note per avere adottato ad un certo punto i generici progetti delle guardie a causa della mancanza di risorse (manodopera o materiali). Il lavaggio d'argento, invece del silver plate è diventato comune insieme al metallo-pentola e metalli di base inferiore.La migliore lavorazione a mano era un lusso da tempo abbandonata.

 

Note:

EISENKOPF - E 'un termine coniato dai collezionisti per descrivere un particolare modello di guardia utilizzato da Alcoso che ha testato l'uso del ferro come metallo   nel periodo precoce. In queste guardie si sentirà forte la forza con un magnete.

 

SWIRLS - Si riferisce ai rotoli circolari su entrambi i quillion.

HI-LIFT - L'ultimo (4° tipo) disegno di Alcoso caratterizzato da un'aquila con un aspetto quasi 3D, sollevandola dalla base della guardia dandogli un profilo rivolto verso l'esterno.

(GENERIC A - Simile a: 2 Wingen & Herder) L'aquila è stata presa da un disegno da parte della società Wingen ed è  osservata  praticamente da tutti i produttori, ad eccezione delle imprese più grandi. Quasi identico al Herder prodotto cross-guardia, ma con una flessione discreto dalla fronte al becco. I tre incrociati guardie sono facilmente confusi ed è comune per la produzione di un pugnale, ovviamente presto per essere descritto come avente questa parte Generic B, in molti casi sarà infatti Herder o Wingen.
E 'importante valutare tutti i raccordi al fine di determinare correttamente l'origine tedesca pugnali.

(GENERIC B - Simile a: WKC 3) Questa guardia si vedrà sulla maggior parte dei pugnali fabbricati dalle società più piccole non fabbricate da loro. Si noti il gradino sotto dalla fronte al becco che era in genere diverso da quello tipo "accetta" osservate sull'aquila WKC. Osservato in tutti i metalli di base e finiture, è stato introdotto relativamente tardi nel periodo e non si dovrebbe trovare sui primi pugnali. Alcune delle aziende più piccole come Fridericus, Buchel e Tiger acquistarono queste parti generiche e inoltre dotarono i loro pugnali con delle aggiunte con dei costi aggiuntivi come ad esempio un vetro o impugnatura d'avorio, così come lame incise e damasco per caratterizzare i propri prodotti dagli altri produttori.

ALCOSO

PRIMO TIPO

 

Facilmente riconoscibile per le zampe tipo  "Filetto di pollo" , corpo tozzo dell'aquila e la linea del collo basso. La svastica sui pugnali primi ACS è normalmente deformate o deforme, e il becco è rotondo in apparenza rispetto al becco quadrato del 1 ° Holler.
Alcoso fissato anche molti dei pomelli in atto dopo il montaggio su tutti i modelli, per cui occorre prestare attenzione quando si cerca di smontare un pugnale mai smontato . 

SECONDO TIPO

 

Angolo tagliente per l'ala inferiore, la testa dell'aquila al livello della parte superiore della guardia e un becco tagliente rivolto verso il basso. La forma delle ali è un segno che  racconta la storia dei pugnali Alcoso con le ali a punta. Anche la testa dell' aquila questo motivo è in linea con il bordo superiore della traversa guardia. I successivi 2 tipi utilizzati dagli Alcoso dovrebbero essere abbinati con il pomo tipico svasato, facilmente riconoscibile come un pugnale ACS, il 1 ° e 2 ° stile hanno normalmente primi 14 pomelli con le foglie. Questo modello secondo cross-guard è raro incontrarlo a causa del breve periodo che era in produzione e buoni esempi dettagliati sono difficili da trovare.

TERZO TIPO

 

Nota la dolce curva verso l'alto della sezione finale dell'ala rispetto al Eickhorn, occhio più piccolo dettaglio, una pendenza verso l'esterno per il becco inferiore e un corpo rotondo per citarne alcuni. Lo stile terzo era soggetto all'usura dovuta al metallo di base inferiore utilizzata. Alcuni primi Alcoso pugnali militari tedeschi sono stati osservati con cross-guardie fatte di un metallo base magnetica, probabilmente una lega di acciaio o ferro based e può spiegare la perdita di dettaglio nel corso del tempo. Si crede che il metallo di base è in ottone rivestito Prima di ricevere la placcatura in argento finale ed è stato osservato sui aquile in stile 2 ° e 3 °.

QUARTO TIPO

 

Questa guardia si vedrà sulla maggior parte dei pugnali fabbricati dalle società più piccole non fabbricate da loro. Si noti il gradino sotto dalla fronte al becco che era in genere diverso da quello tipo "accetta" osservate sull'aquila WKC. Osservato in tutti i metalli di base e finiture, è stato introdotto relativamente tardi nel periodo e non si dovrebbe trovare sui primi pugnali. Alcune delle aziende più piccole come Fridericus, Buchel e Tiger acquistarono queste parti generiche e inoltre dotarono i loro pugnali con delle aggiunte con dei costi aggiuntivi come ad esempio un vetro o impugnatura d'avorio, così come lame incise e damasco per caratterizzare i propri prodotti dagli altri produttori.

EICKHORN

PRIMO TIPO

 

Su tutti e 3 i disegni di Eickhorn si può vedere visivamente la progressione dell'aquila . Questa guardia precoce  raramente si incontra anche se è simile al disegno del secondo ci sono differenze come le zampe, le dimensioni della svastica e il petto piumaggio. I quillions sono anche notevolmente più sottile.  
I primi esempi che utilizzano il 1 ° e qualche volta il 2° modello a volte si trovano con il marchio CE stampigliato sul codolo della lama, con lame cromato o lucidato. La presa inclinata dei pugnali militari tedeschi Carl Eickhorn sono estremamente rari.

SECONDO TIPO

 

  Simile all'ultimo progetto Horsters ma con differenze al taglio del petto piumaggio e forma del corpo e nitidezza alla parte posteriore della testa. Il secondo modello è stato più ampiamente usato sui pugnali precedenti di Eickhorn, e talvolta è erroneamente attribuito il titolo del tipo 1.
Questo Eickhorn Carl cross-guard si differenzia dal primo in quanto la svastica ha un aspetto più ordinato sottile stampata, la "V" rovesciata tra le gambe aquile se n'è andato e la corona è più nitido con un design molto più nitida.

TERZO TIPO

 

La testa della Eickhorn modello precedente cross-guardia è stato riportato nel terzo disegno, ma con l'aggiunta di un corpo tarchiato più ampio e un maggiore piumaggio del petto, anche in questo disegno è stato usato solo per un breve periodo e può essere classificato come raro.
Si noti, in questo disegno da Carl Eickhorn il dettaglio generale è normalmente molto nitido e con il corpo più alto e più ampio molto meno suscettibile ad usura.

QUARTO TIPO

 

Il progetto definitivo e di gran lunga il più numeroso, e porta l'aggiunta di un altro disegno della testa e aggiunte al corpo riportati dal disegno precedente. Questo uccello è più comunemente conosciuto come il tipo 2, che ora sappiamo essere sbagliato e dovrebbe in realtà essere il tipo 4. L'altezza del corpo è stato ridotto ed è più tozzo e arrotondato e l'aquila porta la testa verso il basso e centrale per i bracci superiori delle ali d'aquila. L'aspetto delle gambe a "matita" è passato e la maggior parte dei pugnali Eickhorn con questo cross-guardia avrà le bande del fodero piatte e a ghiere.

E-PACK

PRIMO TIPO

 

Prima versione vista normalmente con argentatura di spessore e base in ottone, la testa ha una forma esclusiva e si noti quanto sia alta la "V" rovesciata che sorge tra le gambe dell'aquila  . Comunemente vista su molti primi pugnali tedeschi dai produttori artigianali più piccole che hanno acquistato le loro parti da E-PACK. Questo modello è stato probabilmente il più usato cross-guardia sui primi pugnali tedeschi da qualsiasi produttore e, anche se in molti casi mancano bene i dettagli , era anche una delle più diffuse cesellate o migliorate.

SECONDO TIPO

 

La guardia  mostrata sopra, credo sia una nuova variante non documentata da E-Pack ed è stato probabilmente usato solo per un breve periodo di tempo o come un modello di transizione tra il 1 ° Pack e il 3°. Si può trovare su alcune prime impugnature primi inclinate di E-Pack pugnali dell'esercito tedesco recanti il ​​marchio di fabbrica più antico e si differenzia da E-Packs primo modello riconosciuto con le differenze rispetto al modello la trama del corpo , il piumaggio della parte inferiore della gamba e forma della testa. La svastica con la corona e le ali sono quasi identiche a Pack 1.
Questa guardia si può trovare anche sulle impugnature oblique dei primi pugnali tedeschi di Spitzer.

TERZO TIPO

 

Realizzata in metallo leggero, ma già si osserva la migliore mano  fino al tardo periodo. Molto simile al secondo Holler, che si pensa aver acquistato da un sub-appaltatore e modificato per l'esempio, ci sono differenze nel lavoro della corona, il piumaggio del petto e la forma del becco. La variazione Holler quasi sempre ha un occhio circolare perforata, rispetto ad occhio molto dettagliate di PACK. Anche se questo modello è stato lanciato e prodotto in seguito nel periodo possono anche essere trovati con una lavorazione migliore, che è una testimonianza di Pack per l'attenzione ai dettagli e alla qualità del prodotto durante tutto il periodo.
Alcuni esempi rari di questo progetto sono stati trovati in alluminio satinato con nessuna evidenza di essere mai stato placcato argento, questa finitura unica a volte può essere scambiata per un tardo PACK dalle originarie guardie utilizzati in lega di alluminio base, argentato, che è andato perduto al tempo.

QUARTO TIPO

 

Questo esempio di E-Pack è stato conosciuto come un tipo generico ed è stato usato o acquistato da diversi altri produttori tedeschi di pugnali dell'esercito . Questa varietà di accessori da uno dei produttori più desiderabili, rende il tipo di pugnale in alluminio più ambite dei pugnali delll'esercito tedesco  dai collezionisti in tutto il mondo. Alcuni pugnali militari poi prodotti che utilizzano  metalli di base in alluminio a volte sono scambiati per questo tipo specifico di guardia a causa della perdita o l'assorbimento della placcatura d'argento. Gli originali normalmente hanno il tipico aspetto alluminio spazzolato ed erano raramente in argento placcato, anche se esistono esempi.
Simile nel design al terzo modello standard di Pack ci sono però delle differenze per poter essere considerato unico.

HERDER

Le differenze di pugnali tedeschi fra questi tre stili di cross-guard è marginale e confuso soprattutto i piccoli dettagli dell'aquila. La struttura del corpo Herder è leggermente più verticale rispetto al B generico e non c'è immersione tra testata superiore e becco. A volte sarà necessario ingrandimento per essere sicuro. Herder e Wingen ha avuto anche una preferenza per la nichelatura dei pugnali tedeschi ufficiali che possono talvolta essere utilizzati per differenziare dalla varietà B generico.
Le guardie di Herder, Wingen e Generico B , a mio parere sono i più difficili da distinguere se il pugnale non è marchiato.

HOLLER

PRIMO TIPO

 

Come con la maggior parte dei primi esempi questa guardia tedesca Holler è normalmente riscontrabile in un metallo pesante e pesantemente argentato. Il primo modello Holler ha una somiglianza con il 1 ° Alcoso, ma ha un design nitido, con differenze più accurato alla testa e forma del corpo e sottili differenze alla coscia. Si noti inoltre l'aumento più drammatico della scanalatura interna dell'ala, entrambi i lati della testa, rispetto all'ALCOSO 1.
Alcuni dei primi Hollers mostrano un segno di mezzluna sulla testa a destra dell'occhio ed è un segno sicuro della produzione Holler. Quasi sempre abbinato a una presa inclinata e il primo pomolo del 14 con foglie.

SECONDO TIPO

 

Una scarsa e rara guardia che in origine doveva provenire dalla stessa fonte come E-Pack 2. Normalmente visto con uno schema a croce più definito alla zona del petto e un aspetto più rotondo alla testa e al becco. Holler era un produttore di pugnale di qualità e tutti i disegni mostrano normalmente un contenuto d'argento di spessore nella placcatura.
Holler si pensa di aver usato lo stile del 2° tipo   come parte transitoria e per un breve periodo solo tra il 1 ° e 3° tipo , ma sono tornati a utilizzarlo di nuovo durante le ultime fasi della guerra. In entrambi i casi possono essere considerati rari e il modo più semplice per individuarli è l'occhio circolare perforato, in confronto con la comparsa occhio pigro di Pack prodotta esercito tedesco pugnale. I primi esempi di solito hanno la mezzaluna nella parte posteriore della testa e 3 colpi di scalpello al collo dell'aquila, così come due ghiande tagliate a mano alla fine del fodero.
Esempi dell'ultima guerra del modello Holler 2 non hanno questo manufatto e dovrebbero avere un fodero generico.

TERZO TIPO

 

Il terzo modello di Holler è lo stile più comune osservato sui pugnali militari tedeschi prodotte da questo produttore. L'aspetto è unico e il dettaglio è normalmente buono con poca o nessuna usura. La testa e il becco sono a forma di pappagallo come l'ampia ^ a forma di piume sopra le gambe. Non è conosciuto per essere stato utilizzato da qualsiasi altro produttore di pugnale ufficiali dell'esercito tedesco durante 4-5 anni   che questo modello è stato prodotto, e qualsiasi pugnale senza il marchio Holler devono essere valutati con cautela .
Si può trovare sui pugnali Holler il cross-grain lungo la porzione centrale della lama anziché attraverso di esso, un'altra caratteristica unica per Holler.

HORSTER

PRIMO TIPO

 

Il corpo appare tozzo e sottodimensionato rispetto ad altri disegni ed è normalmente osservato con un ampio piumaggio al torace, il becco è adunco rivolta verso il basso, la testa è grande e vicino alla parte superiore della guardia. I piedi quasi sembrano provenire direttamente fuori dalla parte inferiore del corpo con le gambe poco visibili, anche il primo tipo di Horsters si vede una specie di pedana circolare sotto la svastica unica di questo autore e Klass. Questo tarchiato, pronunciato aquila normalmente visualizza forti dettagli , e questa primo tipo di Horster può essere considerato raro.

SECONDO TIPO

 

Le analogie tra il Horster 2° tipo & Eickhorn 2° tipo sono molto vicini in effetti, come le teste sono praticamente identiche. Sull'Horster il collo é più corto, più definito la lavorazione a scacchi alla zona del petto e l'ala interna piumaggio più orizzontale che mostra sul Horster. Questo modello si trova normalmente con una lega di zinco o di metallo  a basso costo e leggermente argentato, e deve essere trovato su pugnali produzione successiva. Osservare il motivo di petto di distinguere rapidamente tra questo modello Horster e il secondo  Eickhorn.

KLAAS

Probabilmente il design più complesso incontrato su qualsiasi pugnale dell'esercito tedesco con l'eccezione di alcuni disegni dei primi di Pack dovuta alla qualità elevata della mano. La ditta ha utilizzato con entrambe le lame la placcatura al nichel varietà e lucidato. Sebbene l'opzione fosse costosa da produrre, la guardia e base in metallo non era spesso portato ad sollevamento della placcatura d'argento.
Le lame lucidate possono anche essere trovati con la cross-grain verticale attraversano la lama sulla sezione centrale, con le sezioni laterali la direzione mostra la normale posizione orizzontale. Per quanto ne so questa pratica può essere trovata soltanto sul pugnali militari tedeschi dalla Holler e Klaas. Klaas ha utilizzato Così la guardia di Pack  su molti dei suoi pugnali insieme al generico B esempi successivi.

SMF

La SMF è unico in quanto l'aquila è probabilmente la più brutta di tutti gli uccelli incontrati sui pugnali tedeschi. La testa è una forma molto particolare, con una bocca rivolta verso il basso e un becco gancio arrotondato. Il dettaglio del corpo o la sfumatura di solito si estende in alto il collo nella zona della testa a differenza di molte altre guardie. Il metallo di base era normalmente di qualità inferiore, insieme alla placcatura in argento ed è molto raro imbattersi in questa particolare guardia di un pugnale dell'esercito tedesco.
Rare come un disegno, ma non una delle più belle.

WKC

PRIMO TIPO

 

Questa guardia precoce  ha una mano dettagliata e migliore, la testa superiore e zona della fronte sono quasi quadrate in apparenza con un becco piccolo come il naso che si rivolge bruscamente verso il basso. La mezzaluna dell'occhio è un'altra caratteristica tipica della WKC 1. Sebbene non risulti evidente dalla foto sopra, le ali dell'aquila sono molto sottili in apparenza rispetto ad altri produttori e questo progetto possono essere trovati su molti primi pugnali militari tedeschi da diverse compagnie.  

SECONDO TIPO

 

Il secondo WKC si vede raramente solo di recente è stato riconosciuto come un progetto separato di questo produttore. Il corpo ha analogie con il definitivo e più abbondante progetto di terzo modello di testa di ascia, ma tra la testa e il becco si nota un triangolo.   Così notare la parte superiore della testa è molto vicino al bordo superiore della guardia. Si pensava che fosse un progetto di transizione e prodotto solo per un breve periodo Anche se si possono trovare pugnali un non marcati WKC .

TERZO TIPO

 

Facilmente confuso con il tipo generico, questo progetto può essere distinto dal profilo quadrato della testa e il becco senza che la fronte abbandoni il becco. Insieme al  produttore Eickhorn hanno prodotto enormi quantità di pugnali militari, con la maggior parte osservati con questo disegno ascia di guerra e può essere trovato su pugnali primi con un codolo rastremato per la lama.
Prodotto in una varietà di metalli di base e finiture e in produzione per un periodo lungo rispetto ad un design altri produttori, è probabilmente il design più prolifico con l'eccezione dei tipi generici. Stranamente ci sono poche somiglianze tra i tre modelli utilizzati da WKC e l'azienda ha optato per un totale re-design tra ogni modello.

WEYERSBURG

PRIMO TIPO

 

L'aquila Weyerburg è molto rara ed è stato visto solo sui primi pugnali  militari d'epoca prodotte da questo produttore. La testa appare leggermente sovradimensionata in proporzione al corpo, ha normalmente una grossa mano-enhanced patterning a scacchi. Le caratteristiche di testa, occhio e il becco sono squisiti e altamente dettagliati e la maggior parte degli esempi mostrano una punteggiatura unica per lo sfondo dietro la croce uncinata.
Weyerburg usò la guardia di WKC sulla loro introduzione iniziale nel 1935, 200 pugnali (tutti numerati internamente) prima di passare al design modificato della guardia prodotta in casa. Questo progetto si possono trovare anche sulla non-oblique pugnali presa nelle prime fasi del periodo, anche se si pensa il pugnale dell'esercito Weyerburg ha cessato la produzione nel 1936 per concentrarsi sulla produzione alternativa di un arma da taglio.

SECONDO TIPO

 

Questo è il disegno un po 'più tardi e ultimo Weyerburg pensato per essere dal 1935/6 ed è una versione modificata del 3° tipo di guardia E-Pack  . La testa è leggermente maggiore di Pack con l'occhio tipica pigro e up-trasformato bocca del disegno prima Weyerburg. Si noti lo sfondo punteggiato dietro la svastica evidente in entrambi gli esempi riportati qui. Questo disegno particolare sulla non-inclinazione dell'impugnatura del pugnale è insolitamente considerata più rara rispetto ai suoi predecessori precedenti solo a causa del lasso di tempo limitato che era in produzione.

WINGEN

PRIMO TIPO

 

  Il becco in stile accetta e un corpo che ha un aspetto squadrato e grande V rovesciata tra le gambe. Così notare l'artiglio singola di grandi dimensioni. Molto raro il design. A mio modesto parere direi che questo modello è probabilmente il design più difficile da trovare di qualsiasi produttore.

SECONDO TIPO

 

Più simile al Herder nel design, ma con un corpo più tozzo e un leggero calo tra fronte e becco. Il becco appare con meno di un "ringhio" di entrambi i disegni generici e Herder e con bordi dritti ai lati del corpo che l'esempio generico
Tutti e tre possono essere considerati i disegni unici, ma le differenze sono marginali. Il Herder e disegni Wingen si trovano spesso con accessori nickel argentato e sono   molto meno soggetti a usura e la perdita della placcatura.
L'esempio sopra è argentato.

I MARCHI DEI FABBRICANTI

ALCOSO

( ACS-1st, ACS-2nd, ACS-3rd, ACS-4th )

 

Alcoso o ACS era un'azienda a conduzione familiare, di proprietà registrata nel 1821. La famiglia Coppel di discendenza ebraica e sebbene i membri della famiglia avevano raggiunto posizioni di primo piano  all'interno della comunità di Solingen, il regime nazista era avverso . Carl Gustav Coppel, nato nel 1857 si tolse la vita il 25 settembre 1941 dopo che la ditta era stato sequestrato dal partito nazista. Sua figlia Anna Coppel morì nel campo di concentramento di Ravensbruck nel 1942, e Alexander Coppel che alla fine istituì ACS, fu deportata nel ghetto di Terezin, era il 21 luglio 1942 Egli doveva morire due settimane dopo dalla morte per fame e la stanchezza.

 

La società è stata coinvolta nella produzione precoce di pugnali dell'esercito tedesco e prodotti  di guardie ( cross-guard) fatti in casa nel 1935, nel tentativo di cercare di assicurarsi un contratto ufficiale di fabbricazione. Molti di questi primi progetti utilizzava una varietà di metalli di base e finiture per i raccordi e alcuni esempi selezionati sono venuti alla luce negli ultimi anni con un attributo speciale che sembra essere unica per questo produttore. Conosciuto affettuosamente nella comunità raccolta come "Eisenkopf" e visti solo come Alcoso pugnali militari, l'azienda utilizzava metalli ferrosi con un contenuto di ferro di grandi dimensioni. Questi raccordi si sentirà molto pesante in mano rispetto ai metalli di base normali e reagisce fortemente ad un magnete. In molti casi le parti sono anche privi di dettagli anche se ci sono eccezioni alla regola.

 

 

Un'altra caratteristica Alcoso che sembra essere più prolifica rispetto a qualsiasi altro produttore è stato quello di fissare il pomo in posizione dopo l'assemblaggio in fabbrica. Questa procedura è stato osservato su tutti i quattro disegni di ACS e ha coinvolto con una resina o colla sulla filettatura interna del pomo in modo da fissare permanentemente il codolo ( tang) della lama.

 

Su stessi primi pugnali  , i pomi sono stati riempiti con sabbia o con un delicato tipo di materiale di scarto  che fondamentalmente serviva per il fissaggio sicuro del pomo quando serrati. Nella maggior parte dei casi questo materiale di riempimento si è perso nel tempo. Questa tecnica di fissaggio dei pomi ha causato problemi a 60 anni + lungo il tempo. I buffer in pelle lama usura e si restringono e il contratto prese con conseguente raccordi elsa sciolti.
Altre caratteristiche uniche di pugnali dell'esercito Alcoso fabbricati sono pomi a zampa d'elefante e le piccole manopole rastremate in grado di soddisfare. Una forma triangolare per le ali sulle successive tre disegni di crossguard con un forte aumento drammatico per gli uccelli ali inferiori.

 

Altre caratteristiche uniche di pugnali dell'esercito Alcoso fabbricati sono pomi a zampa d'elefante e le piccole impugnature affusolate.Una forma triangolare per le ali sulle successive tre disegni di crossguard.

ALCOSO  2° TIPO
ALCOSO 2° TIPO
ALCOSO 3° TIPO
ALCOSO 3° TIPO
ALCOSO 4° TIPO
ALCOSO 4° TIPO

EICKHORN

Paul Casberg, un artista di fama del periodo stava lavorando per Eickhorn quando gli fu chiesto di presentare disegni per un design nuovo pugnale per le forze armate tedesche nel 1935, è ovvio che senza dubbio il più grande produttore del suo tempo sarebbe stato il primo a completare e assemblare un design iniziale di base che sarebbe rimasto a modello per altri produttori per i prossimi sette anni. La ditta è stata fondata nel 1865 e il marchio scoiattolo fu trovato su molte prime armi da taglio, baionette, spade, sciabole, il primo prodotto ha fatto la sua comparsa nel 1906.

I primi pugnali da parte dell'esercito tedesco Eickhorn recano il marchio ovale doppio, questo marchio è stato usato solo per un breve periodo nel 1935 prima di passare al marchio di fabbrica 1935-1941, che la maggior parte dei collezionisti riconoscerà. I primi esemplari sono normalmente abbinati a una presa inclinata (per la verità anche più tardi ) e ottone sulla base di tipo 1 cross-guard. La pratica di usare prese inclinate da Eickhorn era molto breve prima di passare al design standard di presa nel 1935, E' mia opinione personale che l'impresa non è mai tornata a utilizzando i grip oblique dopo tale data dovrebbe essere presa con molta cura in sede di valutazione i pugnali che non recano il marchio di fabbrica doppio ovale. Eickhorn aveva anche l'abitudine di mescolare alcune parti precoci a parti più tardi durante il montaggio nel corso dei primi anni e questo può causare confusione al momento di valutare le parti su pugnali d'epoca.

Si pensa che Eickhorn ha introdotto tre dei quattro cross-guardia disegni (uno di transizione) entro un periodo di 12-24 mesi a partire dal 1935, prima di stabilirsi definitivamente sul modello prolifico 4 intorno al 1937. Molti primi pugnali avranno inciso C.E. sul codolo della lama, con i disegni a metà e poi con la tipica ghiera piatta Eickhorn.Gli ultimi due marchi riportati sopra sono stati solo in produzione per un periodo molto breve quando le risorse e i materiali sono diventati breve e lo sforzo bellico ha preso il suo pedaggio. Probabilmente il più grande produttore di pugnali dell'esercito durante il periodo, Eickhorn ha prodotto una delle più belle qualità orlato armi di epoca compresa il Damasco, acidato, e le prese in avorio e vetro .

E-PACK

(WKC 1) Le E-Pack marchi mostrerà lievi differenze tra pugnali, sembrerebbe che pack origine producevano le loro lame da varie posizioni o detenuti diversi modelli dello stesso marchio makers con piccole differenze. Il secondo segno di transizione senza scorrimento Siegfried è estremamente rara e pugnali esercito tedesco della Luftwaffe, è stato utilizzato per un tempo molto breve, probabilmente intorno al 1936 e gli esempi che sono venuti alla luce negli ultimi anni e si contano su una mano.

E-Pack è una grande azienda ed è stato molto rapido fuori marchio nel 1935, assemblando un primo contributo esercito pugnale utilizzando componenti acquistati da WKC. I raccordi in questi primi E-Pack pugnali sono probabilmente i più dettagliati e fortemente cesellati di qualsiasi presa precoce inclinata dei pugnali dell'esercito tedesco di qualsiasi altro produttore. Con estrema lavoro a mano al pomo e venature delle foglie e cesello pesante dell'aquila delle prese e bande del fodero. Queste WKC montati E-Pack pugnali portano il marchio più antico fabbro posizionata in basso sulla lama codolo conico e, naturalmente, una presa inclinata.

(E-Pack 1) L'azienda ha adottato rapidamente il proprio design e ha continuato nella maggior parte dei casi, per aggiungere lavoro di cesello ai raccordi. E-Pack con Klaas ha fatto sicuramente il possibile quando si trattava di lavorazione su questi primi pugnali. Grazie alla quantità di 1 ° raccordi si trovano oggi su pugnali da altri produttori che hanno utilizzato questo modello, questo suggerisce che sono stati introdotti molto presto nel 1935.

Utilizzando solo materiali di qualità e accessori per lo più a base di ottone, la società ha anche introdotto il proprio design fodero (bande del fodero sottili e viti della testa doppie ) che è rimasto costante per tutto il periodo ed è diventato molto popolare con i produttori di altri soggetti coinvolti nei primi mesi di produzione dell'esercito pugnale.

Pugnale primo modello Pack può essere trovato con o senza lame in nichel placcati trovati con il primo stile di E-Pack marchio di fabbrica, e in molti casi una presa obliqua. Diverse aziende hanno scelto di acquistare e montare la progettazione iniziale di Pack e accessori / fodero e di aggiungere la loro lama e proprio marchio di fabbrica, questi include Spitzer , Heller, Henckels, Wingen, Helbig, C.Schmidt, Voos, Grafrath, Hartkop e Tiger. Il livello di finitura a mano alle dipendenze di questi creatori di accessori per il 1 ° Pack era neanche lontanamente al livello di Pack se stessi e in quanto tale, l'aspetto e le differenze dei raccordi stessa base può essere molto drammatico.

(E-Pack 2) Il prossimo progetto presentato da E-Pack, in molti casi viene scambiato per un Pack modificato prima, però dopo aver studiato vari pugnali identici tedeschi di Pack e degli accessori, è mia convinzione che in realtà è un unico modello di transizione probabilmente utilizzati nel tardo 1935 e prima dell'introduzione del Packs finale e molto comune terzo modello cross-guard.

Ancora fortemente migliorato la mano, i raccordi, aderenza e fodero rimangono di costruzione iniziale. Con il marchio primo stile alla lama e di una presa inclinata, l'unica differenza importante per il pugnale dal primo modello Pack, è la croce-guard aquila stessa. La testa e il becco risultano tagliate rispetto alla prima, con un motivo a scacchi tessuto al petto dell'aquila rispetto al taglio diamante del disegno normale.Il   piumaggio della gamba non è chiaro su questo secondo progetto e in molti casi l'occhio dell'aquila ha l'occhio pigro o dalla forma a mezza luna , evidente la configurazione terzo modello, ma non la prima, che normalmente ha un occhio perforato circolare. Questo cross-guard è stato osservato anche sui primi pugnali tedeschi di Spitzer.

E-PACK SECONDO TIPO
E-PACK SECONDO TIPO

(E-Pack 3) e-Packs configurazione finale pugnale e accessori si è rivelata altrettanto popolare con altri produttori in quanto è il primo progetto. Weyersburg and Holler acquistato Pack 3 e modificato i raccordi per adattarsi. Introdotto probabilmente all'inizio del 1936, la fusione e stampo utilizzato era stato perfezionato risultando in un prodotto finale più dettagliato e nitido. Finitura a mano evidenti sulla parte della produzione eseguita in precedenza di questo modello era in declino in quanto non era necessario aggiungere alla personalizzazione unica in elementi di arredo dettagliate. La qualità dei materiali e delle tecniche di placcatura è rimasta alta ma è diminuita nel tempo in quanto le risorse divennero poche e molti degli operai delle fabbriche vennero coscritti per lo sforzo bellico.

E-PACK TERZO TIPO
E-PACK TERZO TIPO

(Aluminium Generic) Non solo Pack produsse uno dei pugnali più altamente dettagliate e intricate dell'esercito tedesco dell'epoca, l'azienda è stato anche il primo produttore di alluminio pugnali Heer elsa. Questi accessori unici avuto una finitura opaca e un elevato contenuto di alluminio di base in metallo che ha provocato un leggero, tipicamente color alluminio cross-guardia e pomolo che era completamente diverso alle varietà normali placcati.In tutto il mondo estremamente desiderabile e da collezione, E-Pack ha introdotto il nuovo design di tipo generico, probabilmente nel 1936. Inizialmente basato sul pacchetto prima serie cross-guard, l'azienda ha continuato a produrre questi raccordi in alluminio leggermente più tardi, utilizzando il modello standard di E-Pack 3 o stampo, anche se non nella misura visto in precedenza nel periodo.

La maggior parte mostrerà mano dura finitura per valorizzare e rimanere estremamente dettagliato e resistenti all'usura, in parte dovuto ai metalli base in alluminio di alta qualità utilizzati e il fatto che la mano di finitura o di lavoro cesellatore non è stato riempito con un silver plate.La maggior parte sosterrà il primo marchio e da abbinare con una presa non-inclinata e il fodero tipico primo Pack . Esistono anche rari esempi argentati di questo disegno Pack.

HELLER

(E-Pack 1) Gebruder Heller o "Balloonman" era un costruttore più piccolo che ha acquistato parti di altri produttori, aggiungendo la loro lama con il proprio marchio di fabbrica e in alcuni casi la loro personalizzazione o l'aggiunta unica del cesellato migliorò le finiture dell'elsa da parte di operai qualificati. Questa procedura di finitura a mano del prodotto aveva lo scopo di aggiungere un certo grado di individualità e per modificare l'aspetto delle parti prodotte da un'altra società. E 'interessante osservare i dettagli su questi primi pugnali dai produttori di piccole dimensioni, in molti casi è possibile riconoscere il singolo operaio qualificato durante il confronto di due pugnali distinti dello stesso produttore.

Questa particolare azienda di pugnali tedeschi sono diventati altamente desiderabili  dai dai collezionisti esperti in tutto il mondo per una serie di motivi, ma soprattutto a causa del marchio unico e un po 'buffo aggiunte ad elevata qualità della lama placcata in nickel e il codolo conico. La società ha fatto il possibile durante il periodo molto breve dell'azienda per la produzione del pugnale militare nel 1935, con i primi o il primo E-Pack raccordi in ottone della qualità basati fodero e di una doppia vite a cupola che, se così favorito da molte di queste piccole aziende che cercano di ottenere contratti governativi. L'aggiunta di una lama spessa placcato nickel e il lavoro in questione con finitura a mano in ultima analisi, ha spinto i costi, ma questo testimonia le fasi di queste imprese andavano troppo in un momento di recessione e la concorrenza era enorme per garantire un business lucrativo.

Heller pugnali militari, anche se solo assemblato dalla ditta nel 1935/6 e con i primi raccordi dell'elsa di E-Pack, si pensa di essere un parente venuto in ritardo con la maggior parte degli esempi che si trovano in collezioni con le prese tardo-non inclinati. Questa pratica di miscelazione accessori elsa e fodero precoce e presa in seguito lo stile è quasi unica per Heller durante i primi anni e gli esempi, senza gli accessori Pack o con l'aggiunta di una presa inclinata devono essere analizzate. Tutte le lame dovrebbero recare un codolo conico e, per quanto ne so, tutti dovrebbero essere nichelati.

 

 

                                                                                                 SEGUE--------------->>>>>>>>>>>>>